domenica 16 marzo 2014

Recensione: Maybe Someday di Colleen Hoover

Come da richiesta ecco la mia recensione di Maybe Someday, che grazie a BookDepository è arrivato in grande anticipo rispetto alla data di pubblicazione prevista per il 18 Marzo <3

Titolo: Maybe Someday
Autore: Colleen Hoover
Serie: Standalone
Editore: Inedito in Italia
Trama: A ventuno anni, Sydney ha una vita grandiosa: è al college, ha un lavoro fisso, innamorata del suo meraviglioso fidanzato, Hunter, e convive con la sua miglior amica, Tori. Ma tutto cambia quando scopre che Hunter la tradisce – e lei è lasciata a decidere il prossimo passo. 

Sydney è affascinata da Ridge, il suo misterioso vicino. Non riesce a togliergli gli occhi di dosso o a smettere di ascoltarlo suonare la chitarra ogni giorno fuori il suo balcone. E c'è qualcosa di Sydney che Ridge non può ignorare, in ugual modo. Quando il loro inevitabile incontro avviene, subito scoprono di aver bisogno l'uno dell'altra in più di un solo modo... 

Dall'autore besteseller del New York Times di Slammed, Point of Retreat, Hopeless, This Girl e Losing Hope, Maybe Someday è destinato ad essere un altro bestseller e un favorito per molto tempo dai fan.


La mia recensione SPOILER FREE

Voto: 5 Stelle

Con questo libro Colleen Hoover si aggiudica il primo posto tra le mie autrici preferite. Non so se riuscirò a trovare le giuste parole per descrivere cosa ho provato nel leggere questo libro ma sappiate che molto sicuramente Maybe Someday sarà di sicuro uno dei libri più belli di questo anno, se non il più bello e rimarrà tra i miei libri preferiti in assoluto.

Ho amato questo libro dal memento in cui ho iniziato a leggere le prime parole, e sappiate che questo mi succede solo con pochissimi libri. Molto probabilmente il tutto è stato determinato dalle grandi aspettative che riponevo nel libro, aspettavo di leggere questo New Adult da quando Colleen lo aveva annunciato, il tutto poi è stato amplificato dai vari singoli della soundtrack che sono stati rilasciati da Novembre fino ad oggi che mi hanno fatto letteralmente impazzire di impazienza.

La storia è indubbiamente originale: Colleen è un vero genio nel riuscire a trovare le storie più incredibili e dalle sfaccettature più emozionanti.
Non rivelerò nulla per non rovinare la sorpresa per tutti quelli che aspettano di leggere questo libro ma sappiate chi mi ha lasciato più di una volta a bocca aperta, per l'unicità degli eventi raccontati, per la meticolosità dei dettagli e degli elementi nonché per le emozioni che attraversano i protagonisti della storia così come il lettore stesso che non può far a meno di immedesimarsi con loro.

Sydney una ragazza di ventidue anni si trova in una strana situazione che la vede scrivere musica con Ridge, il suo vicino di casa. Mentre la vedremo ambientarsi in questo nuovo aspetto della sua vita la vedremo anche innamorarsi di lui, ma le cose non sono così semplici come sembrano portando a dei risvolti tanto imprevedibili quanto emozionanti.

Sydney è una ragazza fortemente indipendente, che cerca in ogni modo di essere la sola fautrice del suo destino. Ragiona con la sua testa senza farsi condizionare da ciò che la circonda e soprattutto farà e seguirà sempre ciò che le suggerisce il cuore anche quando l'unica soluzione ragionevole sarebbe scappare.
Impossibile non provare empatia per questa ragazza forte e coraggiosa ma soprattutto è impossibile non immedesimarsi in lei nelle parole del suo amore per Ridge. Un'amore unico e spettacolare, il tipo di amore che dura per sempre e che ti lascia letteralmente senza fiato.

Ridge, come non innamorarsi di lui? Colleen indubbiamente è un'ottima scrittrice ma sa catturare il cuore delle sue lettrici come solo poche autrici sanno fare. Ridge è il ragazzo che tutte noi vorremmo: responsabile, dolce, romantico, unico, determinato, fedele, caparbio, speciale e dall'incredibile talento musicale. Posso solo dirvi che non c'è una sola cosa di lui che cambierei e che per ora è il mio personaggio preferito nato dalla penna della Hoover.

Entrambi i protagonisti crescono, maturano e diventano passo a passo più consapevoli di loro stessi e più consapevoli del loro amore reciproco. Non vi dico come si risolverà la loro storia ma sappiate che vi farà battere incredibilmente il cuore, urlare, piangere e innamorarvi ancora di più di questa dolcissima storia d'amore.

L'esperienza di questo libro si fa ancora più ricca e unica con le mitiche canzoni che la accompagnano. Canzoni originali scritte appositamente per le scene di questo libro. Leggere passo dopo passo le parole delle canzoni e poi ascoltare la bellissima voce di Griffin Peterson è in assoluto l'esperienza più emozionante che si possa provare. Sarà perchè la musica riveste un grande spessore nella mia vita ma farsi travolgere dalla passione e dall'amore che trapelano dal libro e dalle canzoni è straordinario e spettacolare.

Tra le varie canzoni la mia preferita rimane in assoluto Maybe Someday, dolce è incredibilmente romantica, passo ore e ore ad ascoltarla e pensate che da quando l'ho ascoltata la prima volta ho deciso che sarebbe diventata la mia suoneria, e sono sicura rimarrà tale per molto moltissimo tempo.

I personaggi secondari sono caratterizzati magistralmente, sono presenti quanto basta, smorzano le situazioni più difficili e svolgono il loro compito di deterrenti alla perfezione. Warren, coinquilino di Ridge, ragazzo vivace ma dal gran cuore e amico d'oro. Bridgette, unica nel suo ruolo di 'stronza' e la dolcissima Maggie.

Come ogni New Adult non manca la parte romantica del libro. Scene romantiche che si frappongono ad una trama particolarissima, arricchendola di spessore e di qualità. Le scene raccontate dalla Hoover non solo solo romantiche, le tipiche scene da batticuore, ma sono anche tanto stravolgenti ed emozionanti per il lettore da non poter staccare gli occhi dal libro per tutta la durata della lettura.

Non posso dedicare delle parole al modo di scrivere della Hoover. Ogni parola parla al cuore del lettore, le situazioni, i personaggi, le emozioni sono talmente vere che ti sembra di viverle in prima persona. L'ho detto all'epoca quando l'intervistai a Settembre e lo ripeto ancora oggi, la Hoover è una delle poche autrice che nel trattare, qualsiasi tema, da quelli tristi come Slammed, o da quelli difficili e strazianti di Hopeless, a quelli particolari e unici di Maybe Someday, nel modo più umile e semplice possibile rimanendo fedele alla storia, e alla realtà che racconta.
La Hoover ha un talento grandissimo, non smetterò mai di leggere i suoi libri, sono emozioni allo stato puro che ti riempiono immensamente l'anima e che non ti lasceranno più andare.

Il finale del libro, non c'è bisogno che ve lo dica, ma per me è uno dei finali più belli mai scritti in un comtemprary romance. Non è un epilogo, sapete che li amo, ma è scritto talmente bene che la storia non ne ha bisogno.È un finale da cardiopalma, romanticissimo, e così speciale e unico che rimarrà indelebile nella mia mente per sempre.

Sono talmente innamorata di questo libro e di questa storia da non voler più lasciare i protagonisti, ma di fronte a questa perfezione non posso che comportarmi da egoista e dire che spero che la Hoover non scriva mai un seguito (il libro nasce come standealone) anche se richiesto a gran voce dai fans, o che non venga mai preso in considerazione per un film perchè la storia è talmente unica e speciale che qualsiasi altra cosa non farebbe che rovinare un libro perfetto.

Non so cosa altro dire, questo libro è perfetto, non cambierei una sola parola o virgola, è un libro che mi ha fatto ridere per le scene comiche raccontare, e che mi ha fatto piangere per le emozioni descritte, sarà che in questo periodo i libri ben scritti mi emozionano a tal punto da sfogarmi anche per un non nulla, ma è incredibile come questo libro mi abbia portato con sé in un viaggio unico e inimitabile, entrando nel mondo di Syd e Ridge, due ragazzi che per sempre resteranno nel mio cuore come la coppia più romantica di sempre.

5 Stelle a questo meraviglioso romanzo della inimitabile Colleen Hoover, una certezza e una garanzia sia nella vita reale per la sua grande umiltà e gentilezza con il prossimo che per le sue doti di scrittrice.

Spero venga acquistato da una CE Italiana, questo è un libro che tutti dovrebbero leggere!

- A presto Susi

7 commenti:

  1. devo assolutamente leggere qualcosa di quest'autrice... ne sento parlare sempre meglio! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un'autrice incredibile! Devi leggere i suoi libri! Nessuno sa arrivare al cuore come lei!

      Elimina
  2. Spero anche io che venga pubblicato in italia...e devo assolutamente leggere uno dei suoi libri...voi che libro italiano della hoover mi consigliate???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto ciò che sappiamo dell'amore (Rizzoli?) E Le coincidenze dell'amore (Leggereditore) entrambi bellissimi <3
      Ti consiglio di iniziare con il primo ;) è magnifico.

      Elimina
  3. Bellissima recensione!!! *-* Già mi sono innamorata della Hoover leggendo Tutto ciò che sappiamo dell'amore (Le coincidenze dell'amore mi è piaciuto un po' meno) e con questa recensione non hai fatto che aumentare il mio desiderio di leggere questo libro!! *-* Probabilmete leggerò qualsiasi cosa deciderà di pubblicare!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah tu capisco! Quando una scrittrice ti colpisce leggeresti anche la sua lista della spesa xD
      Amo la Hoover <3 e amo questo libro :)
      Anche io preferisco Slammed ad Hopeless, ma son gusti :)
      E spero che la Rizzoli pubblichi presto Point of Retreat, prima di Maybe Someday era il mio libro preferito della Hoover.

      Elimina
  4. questo libro come si chiama in italia?

    RispondiElimina

I vostri commenti sono l'anima del blog