venerdì 23 maggio 2014

Recensione: Shut Out di Kody Keplinger

Nuova recensione YA!

Titolo: Shut Out
Autore: Kody Keplinger
Serie: Autoconclusivo
Editore: Poppy (Hachette)
Trama: La maggior parte delle squadre sportive delle scuole hanno rivalità con altre scuole. Alla Hamilton High, è guerra civile: La squadra di football contro la squadra di calcio. E da conto suo, Lissa non ne può più. Il suo fidanzato quarterback, Randy, la molla sempre per scatenare casino con la squadra di calcio o per mettere in disordine il loro spogliatoio. E in tre separate occasioni la macchina di Randy è stata colpita da uova mente lui e Lissa erano dentro, pomiciando. Si è scocciata si competere con un branco di ragazzi sudati per l'attenzione del suo ragazzo. 

Così Lissa decide di far finire la rivalità una volta per tutte: lei e tutte le ragazze dei giocatori decidono di attuare uno sciopero di contatto fisico. I ragazzi non riceveranno nessuna attenzione da loro fin quando la squadra di football e calcio faranno pace. Quello che non prendono in considerazione è una nuova sorta di rivalità: un'impossibile resa dei conti ragazze-conto-ragazzi che dipende su chi cederà alla loro libido per primi. Ma quello che Lissa non riesce a vedere è la sua propria tensione sessuale verso il capo dei ragazzi, Cash Sterling.


La mia recensione

Voto 3 Stelle

Reading slump alle spalle posso dire di essere entrata ufficialmente nel periodo dei YA Romance!
Curiosa di leggere gli altri lavori della Keplinger la prima cosa che ho fatto è stata sincronizzare il Kobo con tutti i libri della scrittrice.

Shut Out è il secondo libro scritto da Kody Keplinger, un carinissimo YA che ci porta nei meandri dei pensieri più intimi della protagonista, in un labirinto di paure, insicurezze, meccanismi di protezione, paranoie e abitudini in un bellissimo viaggio di accettazione e di maturazione.

Lissa è la protagonista, una che normalmente chiamerei control freak, una ragazza che dopo la morte della madre ha preso le redini delle sue insicurezze e paure rinchiudendole in un intricatissimo sistema di controllo che la tiene lontana dal ferirsi e affrontare tutto ciò che potrebbe metterla di fronte l'evidenza.

La storia si concentra principalmente sul giuramento di astenersi dal sesso per porre fine alla rivalità tra le squadre di football e calcio della scuola.
Interessantissimo come ancora una volta la cornice della storia sia un elaborato sistema utilizzato dalla scrittrice per affrontare, ancora più da vicino, il delicato tema del sesso tra i giovani.
Si esplorano le paure e le insicurezze delle ragazze, i pensieri più intimi che di solito si nascondono e cosa sia effettivamente “normale” quando si parla di sesso.

Molti personaggi secondari, ognuno con un ruolo preciso: Chloe la ragazza simpatica e vivace, Ellen la ragazza gentile e rassicurante, Kesley la ragazza che un po' tutti detestano perchè sa come colpire il bersaglio con le parole, e Randy il ragazzo insensibile, Cash il ragazzo sensibile e gentile.
Personaggi delineati alla perfezione che danno ancora una volta ai libri della Keplinger il contatto della realtà, come se la storia raccontata fosse una delle tante che i liceali vivono ogni giorno nella loro adolescenza.

Seppur posso dire apertamente che la storia generale mi abbia, alla lunga, stancata perchè certe volte troppo ripetitiva e irreale, ho adorato come la scrittrice sia riuscita nel contempo ad analizzare tantissimi temi di importanza cruciale per i giovani, come dicevo sopra riguardo alla tematica del sesso, o ancora nel più delicato riguardo alle situazioni familiare, sempre di importanza centrale nei libri della scrittrice, la scuola (potete credermi se vi dico che i libri della scrittrice sono alcuni dei pochi YA dove i protagonisti effettivamente si preoccupano di studiare, fare i compiti? In alcuni libri sembra che non sia necessario mettere in chiaro la questione), le amicizie quelle vere e che non muoiono, l'amore quello legato più all'abitudine e l'amore che ti scoppia dentro come un uragano e che ti fa dimenticare chi sei e dove sei.

La stile della Keplinger è ancora una volta semplice e scorrevole in un modo che ti fa divorare i suoi libri in pochissimo tempo.

Come un YA chiaramente romance e dalla tematiche trattate è chiaramente presente il sesso, ma nulla di esplicito o volgare, al contrario tutto quello che viene trattato nel libro ha una giusta contrapposizione rispetto al risultato che vuole ottenere. Nessuna scena di sesso descritte, per quanto il sesso sia il tema principale non c'è una sola scena di sesso, a dimostrazione che non occorre essere presente fisicamente per dare una certa rilevanza al libro e alla storia; Per le scene romance ci dobbiamo accontentare dei stupendi baci descritti e la tensione che si crea tra i due protagonisti.

Dettaglio che ho amato del libro è stato ambientare la storia nella stessa scuola in cui avvengono gli avvenimenti di The Duff ma senza creare una serie companion, infatti nessuno dei personaggi protagonisti è stato mai presentato nel libro precedenti, slavo qualche accenno in questo di alcuni personaggi che sono comparsi in The Duff come Vikki.

3 Stelle per Shut Out, un libro godibile e divertente, che ti fa riflettere per le tematiche affrontare ma che ti da anche quella capacità di eclissarti dal mondo dimenticandoti dei problemi. Non 4 Stelle perchè purtroppo la storia generale non mi ha convinto e perchè credo che il libro si sia concluso sul più bello, avrei voluto che si elaborasse un pelino di più la storia tra i protagonisti.


- A presto Susi


8 commenti:

  1. Dopo aver letto tre dei libri della Keplinger posso dire con sicurezza che The DUFF per ora è il mio preferito! Ora sono curiosa di sapere cosa ne penserai del terzo, A Midsummer's Nightmare. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono indecisa se buttarmi su questo o darmi del tempo per disintossicarmi del suo stile...ti farò sapere. Amo questa scrittrice, mi ha conquistata e solo che Shut Out rispetto a The Duff non ha quella carica in più, sarà perchè non c'è Wesley xD

      Elimina
    2. Mi sa che hai ragione... Wesley, we miss you! xD

      Elimina
  2. Ammetto di non aver una grande esperienza con i romance e quei pochi che ho letto raramente mi hanno lasciata soddisfatta, ma sono determinata: ci dev'essere un romanzo del genere anche per me. E dopo questa lunga premessa (XD), anche se Shut Out non mi sembra avere una trama particolarmente originale, mi è piaciuta la tua riflessione sul sesso.
    In effetti è interessante la prospettiva del libro e quindi me lo segno, magari avrò occasione di dargli una possibilità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaahah non ti preoccupare! Amo le premesse lunghe!
      La prospettiva del libro, il sesso appunto, è la parte più interessante dell'intero romanzo, fa riflettere e pensare, da questo punto di vista consiglio la lettura a tutti, la storia in sè non è originalissima ma la Keplinger ha dalla sua uno stile che cattura l'attenzione del lettore.

      Elimina
  3. Ho letto The DUFF <3
    Avevi ragione, me ne sono innamorata *___*
    Weeeesleeeeeey <3 <3 <3 <3

    Farò scorpacciata dei suoi libri. Voglio leggermi A Midsummer's Nightmare e le due novelle raccolte in Secret & Lies e lasciarmi Shut Out per ultimo :) perché sono troppo curiosa di leggere la novella su Casey.
    Lo stile della Keplinger mi gusta mucho, sono contenta di aver trovato un'altra dispensatrice di YA Romance fatti bene xD
    E poi anche a me piace molto il fatto che siano tutti ambientati alla Hamilton High, un piccolo filo conduttore *-*
    Ringrazio la tua recensione per avermi convinta a dare una chance all'autrice ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Awwww sono felicissima che ti sia piaciuto :) la Keplinger è davvero brava! *__* e Wedley è da amare, io sono curiosa di leggere A midsummer's nightmare, mi idpira tantissimo, poi mi butterò sulle Novelle :)

      Elimina
  4. Ciao caro ricorrenti
    Mi nino Emmanuel per nome e io sono il proprietario del Mondiale di prestito nino in tutto il mondo in onore del mio grandi opere, mi piace che tu sappia che faccio tutti i tipi di
    prestito si potrebbe mai pensare in un basso tasso di interesse del 3%.

    Affrettatevi ora e fare domanda per il prestito con urgenza in modo da poter ottenere il prestito
    esecuzione.

    Contattaci oggi a: ninoemmanuel49@gmail.com

    Applicare per il prestito di oggi e ottenere più velocemente come si desidera.

    mr nino

    RispondiElimina

I vostri commenti sono l'anima del blog