venerdì 14 novembre 2014

Recensione: Il principe e la neve di Angela C. Ryan

Nuovissima recensione
 

Titolo: Il principe e la neve
Autore: Angela C. Ryan
Serie: Le cronache di Edenir #1
Editore: Self
Trama: Neve vive con l’eccentrico zio e il gatto Platone da quando è rimasta orfana. Non ha grilli per la testa e non ha grandi ambizioni se non quella di sopravvivere al dolore per la perdita dei suoi cari. Un giorno, per caso, si ritrova catapultata attraverso uno strano specchio, in una Terra che sembra uscita dalle pagine di un romanzo dei genitori, scrittori di libri fantasy. Edenir, magica landa di un mondo parallelo, è lo scenario favoloso in cui le fate sono guerriere logorroiche, le streghe ansiose guaritrici e i principi sono tutt’altro che gentili e amabili. Jake, erede al trono, è freddo e scontroso con l’Estranea proveniente da oltre il portale magico. Neve, poi, sembra avere la strana capacità di coinvolgere entrambi in situazioni assurde e pericolose. A Edenir, però, la vita non trascorre tranquilla come dovrebbe. L'ombra di una guerra nata dalla sete di vendetta della regina Deliah, rifiutata dal giovane erede al trono, minaccia di oscurarne il cielo e così, mentre Jake si prepara a combattere l'ennesima guerra, Neve si renderà conto che c’è molto di più in cui sperare e che a volte, l’impossibile diventa possibile...


La mia recensione
 
Voto: 4 Stelle

Il principe e la neve è uno di quei libri che ti coinvolgono dalla primissima parola e che ti incollano alle pagine domandando di essere letti tutto d'un fiato.

Il libro, come i precedenti dell'autrice si rincorre in un coro di personaggi che tramite i loro PoV ci presentano la storia.

La protagonista indiscussa è Neve, una giovane ragazza che inaspettatamente viene catapultata in un mondo che sembra uscito dalle favole: con principi, draghi e re e regine cattive.
Neve è una ragazza semplice senza troppe aspettative che sa esattamente cosa aspettarsi ma non si aspettava di innamorarsi di Edenir e della sua nuova vita. Tra imprevisti, scoperte, foreste incantate e creature magiche poco a poco la sua vecchia vita nel mondo reale sembra un vecchio ricordo e la nuova vita invece è il sogno che non pensava di veder realizzato: un mondo dove trovare l'amore, amicizie vere e il potere oscuro dei cattivi.

Tra i personaggi secondari non si può far a meno di ricordare Silué, Pat, Aidan e Jake che pagina dopo pagina conquistano il lettore per la loro semplicità, onestà, coraggio e quel pizzico di romanticismo e altruismo che fanno di loro i capisaldi che tutti i libro dovrebbero avere: dall'amica su cui poter sempre contare, il principe eroico, e così via.
Ho amato Jake, non è il solito principe borioso o prepotente ma è l'eroe gentile e l'amico sincero che tutti vorrebbero. Aiden è il ragazzo divertente e curioso che al momento giusto sa prendere la decisione giusta e essere l'eroe che tanto vede nella figura del fratello.

Tra gli antagonisti ritorna la classica regina cattiva: egoista e bellissima quanto crudele che saprà farsi odiare con molta facilità accompagnata da un formidabile mago, all'orlo tra perdere la sua umanità e il suo cuore
Tantissimi i temi trattati nel romanzo dall'amicizia, alla perdita delle persone care, e la classica lotta tra il bene e il male e in assoluto la ricerca di se stessi all'interno dell'universo: seguire il proprio cuore o fare quello che si aspettano gli altri?

In questo romanzo si sentono chiaramente i richiami del Fantasy più classico: la lotta tra il bene e il male la fa da padrone insieme a grandi tematiche del genere: la magia non solo quella delle fate e degli esseri magici ma quelle delle emozioni semplici e candide che si nascondono nelle persone dall'animo puro. È bello leggere di un amore che cresce pian piano e che ti fa innamorare insieme ai protagonisti, è bello leggere di amicizie vere che nascono da due ragazzi, è bello leggere di ricordi che si servono nell'animo e che ci procurano immenso amore anche se ci spezzano il cuore, è bello leggere un libro che ti porta lontano con la mente rimanendo con i piedi fissi per terra.

La trama si sviluppa per la maggior parte su pilastri saldi di ogni fantasy: creature magiche e ambientazioni non sono nuove ma le caratteristiche uniche che vengono rielaborate nel libro dall'autrice riescono a incantare il lettore: la magia degli specchi è davvero originale e ben posizionata all'interno della storia, riesce a collegare i due mondi dei protagonisti senza sembra irreale ma invece riesce a coinvolgerti sempre di più.

Finale cliffhanger talmente spiazzante che non credevo ai miei occhi. Sono rimasta totalmente interdetta, non lo avrei mai aspettato e questo mi crea un'enorme aspettativa per il seguito perché ci sono tantissime domande che chiedono risposta a gran voce: riusciranno i nostri eroi a raggiungere il loro lieto fine.

Ma per fortuna il primo capitolo del secondo libro riesce a calmare i bollori con qualcosa di concreto da avere nell'attesa.

Unica nota negativa è il sentore che troppe volta si è arrivati al punto troppo velocemente, mi è sembrato come se la storia non proseguisse naturalmente ma che venisse spinta in quella direzione non seguendo il corso degli eventi.

Il libro mi è piaciuto tantissimo, letto davvero in pochissimo tempo ma non posso far a meno di negare che Star Heroes Chronicles è un lavoro molto più maturo rispetto Le cronache di Edenir, sarà per i temi diversi, sarà per le diverse ambientazioni, sarà perché questo è frutto di un diverso processo creativo.

Amo leggere i romanzi di Angela, sono quelli che ti ricordi nei minimi dettagli, sono quelli i cui personaggi avranno per sempre un posto speciale nel tuo cuore e che non puoi fare a meno di amare.

4 Stelle
 
- A presto Susi
 

12 commenti:

  1. Ciao Susi, non conoscevo questo romanzo e dalla recensione che hai scritto mi hai davvero incuriosita. Non ho mai letto niente di Angela C. Ryan (anche se nella mia wishlist c'è Hunted da tempo immemore) quindi non conosco il suo stile ma sarei davvero interessata a questo romanzo *-*

    RispondiElimina
  2. condivido le tue impressioni, mi sono innamorata della storia e dei personaggi però effettivamente il sentimento tra Neve e Jake mi è sembrato affrettato! ringrazio il cielo che angela abbia inserito il primo capitolo del secondo libro perchè quel finale lì mi avrebbe uccisa! Comunque angela questo libro lo ha scritto diversi anni fa prima dello Star Heroes Chronicles, quindi le tue intenzioni sono esatte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lara ti giuro che stavo morendo! Per fortuna quel capitolo salva tutto in calcio d'angolo! *-* Voglio il seguito ora!

      Elimina
  3. Regalo immenso la tua recensione! Grazie! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Angie! Adoro i tuoi libri!

      Elimina
  4. ad essere sincera non conoscevo questo libro, ma dalla trama e dalla cover mi sembra così bello *-* Lo aggiungo alla mia WL!

    RispondiElimina
  5. Dopo aver amato Hunted e Vision, non posso perdermi il nuovo romanzo della Ryan!! *-* lo voglio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I libri di Angela sono una dipendenza! Uno tira l'altro!

      Elimina
  6. Inserito in eishlist! Ma comunque credo partirò dall'altra serie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi leggere i libri di Angela! *-*

      Elimina

I vostri commenti sono l'anima del blog