martedì 29 marzo 2016

Blogtour: Fairy Oak - Il segreto delle gemelle di Elisabetta Gnone, Recensione

Blogtour
 
 
Fairy Oak - Il segreto delle gemelle di Elisabetta Gnone, Recensione
 

Oggi siamo qui per la quinta e ultima tappa per il blogtour organizzato per promuovere la ristampa di uno dei libri per ragazzi più amati di sempre Fairy Oak - Il segreto delle gemelle di Elisabetta Gnone, nella quale vi proporrò la mia recensione!
 
 
 
Fairy Oak è un villaggio magico e antico, nascosto fra le pieghe di un tempo immortale. A volerlo cercare, bisognerebbe viaggiare fra gli altopiani Scozzesi e le scogliere Normanne, in una valle fiorita della Bretagna, fra i verdi prati irlandesi e le baie dell'oceano. Il villaggio è abitato da creature magiche ed esseri umani, ma è difficile distinguere gli uni dagli altri. Infatti, fate, maghi, streghe e cittadini comuni abitano quelle case di pietra da tanto di quel tempo che ormai nessuno fa più caso alle reciproche stranezze. E dopo tanto tempo, tutti si somigliano un po'! A parte le fate, che sono molto, molto piccole e luminose... e volano! I maghi e le streghe della valle le chiamano per badare ai piccoli del villaggio.
 
Recensione

Ho trascorso la mia adolescenza dichiarando il mio amore per la serie di Harry Potter mentre la mia sorellina non faceva che ripetermi quanto fosse stupenda la serie di Fairy Oak, quando adorasse le protagoniste e i personaggi tutti, e che avrei dovuto leggere i libri di Elisabetta Gnone perché stupendi.

Purtroppo non le ho mai dato retta e appena mi è stato recapitato la stupenda ristampa de Il segreto delle gemelle ho iniziato la lettura, eh sì perché non mi sarei mai azzardata a toccare le copie gelosamente custodite da mia sorella, le primissime edizioni con copertina rigida. Ed è qui che scopro quanto abbia perso nel non leggere prima questa serie perché per quanto Fairy Oak sia una bellissima serie Middle Grade è anche una storia che scalda il cuore, che ci fa sorridere, e che ci ricorda quanto fosse bello farsi raccontare da piccoli prima di andare a letto delle dolci storie come questa.

Fairy Oak ha il dolce gusto della cioccolata calda, è il caldo tepore del camino in una gelida serata invernale, è una serata in famiglia quando fuori piove, è il profumo di un giardino in fiore ma è più di ogni cosa la felicità e la semplicità custodita nel cuore di ogni bambino che l'autrice riesce a dipingere attraverso le due protagoniste della storia.

Pervinca e Vaniglia sono due sorelle che si imbarcano nella grande avventura che è la scoperta dei loro poteri magici ma quando tutto sembra essere normale nel buio tramano le forze del male che vogliono impossessarsi di Fairy Oak, il loro amato villaggio.

La storia ci viene narrata seguendo il PoV della fata Felì, una tata fata che ha il compito di vegliare sulle due ragazzine. Attraverso i suoi occhi ripercorriamo la storia delle due gemelline, del loro carattere vivace e spensierato e dalla loro scoperta della magia, dei poteri della Luce e della Notte.

La storia della Gnone è caratterizzata dal un worldbuilding studiato ma di facile comprensione, dalla costituzione del villaggio, dalla caratterizzazione della magia e di quei piccoli particolari che di volta in volta vengono introdotti per rendere la storia unica ed irripetibile.

I personaggi sono tanti e variegati, ognuno con le proprie caratteristiche e specialità, dalla famiglia delle due gemelle, al gruppetto di fate che veglia sui bambini del villaggio, il sindaco e la sua famiglia, gli amici e streghe e maghi tutti del villaggio e, infine, il grande e antico albero di quercia magico (Fairy Oak) che veglia sugli abitanti della città.

La storia dell'autrice è accattivante e avvincente, già alle primissime pagine si è trasportati nel mondo incantato narrato senza sforzo alcuno e, infatti, una volta entrati nella storia non si riesce più abbandonarla se non quando si è giunti alla parola fine.

Menzione d'onore alle meravigliose illustrazioni che decorano un già così ricco libro. Variano da vere e proprie illustrazioni a colori su pagine lucide a disegni vari che decorano le varie pagine, l'inizio di ogni capitolo e i fantastici risguardi a colori.

Un racconto semplice, quanto lo può essere un libro scritto per un giovane pubblico, caratterizzato da una visione del mondo magico ma soprattutto di un mondo ricco di colori, tutti diversi ma ognuno speciale a suo modo.

In un racconto per bambini dove si fronteggiano il Bene e il Male l'autrice definisce il difficile tema della diversità e lo fa con semplicità e quel tocco di magia capace di incantare non solo i più piccoli ma anche un pubblico adulto. In una fase dell'adolescenza in cui si cresce e si cambia e si inizia a definire la persona, ma soprattutto ciò che ci differenzia dagli altri, l'autrice ha trovato il mondo di affrontare il tema spinoso della diversità e lo introduce con maestria portando il lettore a vedere sì il mondo con occhi diversi ma con stupore e meraviglia ma soprattutto accettazione.

Una storia magica capace di incantare i più piccini e non, da leggere ai propri figli, da rivisitare per chi è nostalgico come la sottoscritta. Fairy Oak è il libro dove la magia si dipinge di incanto, colori e felicità, quella che i bambini servano nel cuore.

5 Magiche Stelle
 
 
Giveaway
Partecipando attivamente al blogtour avrete, inoltre, la possibilità di vincere una copia de Il segreto delle gemelle!
 
Regole Obbligatorie:
  • Esser follower dei blog ospitanti;
  • Seguire e commentare tutte le tappe;
  • Condividere ogni tappa;
  • Like alle pagine di Salani e Fairy Oak;
  • Lasciare indirizzo mail;
Tutte le operazioni vanno fatte compilando il form che trovate qui in basso!


a Rafflecopter giveaway


 
Di seguito travate il calendario del Blogtour:

1° Tappa: 18 Marzo - Il colore dei libri, Presentazione + Incipit;
2° Tappa: 21 Marzo - Ombre Angeliche, Intervista all'autrice;
3° Tappa: 23 Marzo - Everpop, Illustrazioni e Segnalibro;
4° Tappa: 25 Marzo - Paranormal BooksLover, Ambientazione e Personaggi;
5° Tappa: 29 Marzo - Bookish Advisor, Recensione
 
Per questa tappa è tutto!
 
 
- A presto Susi
 

13 commenti:

  1. Mi dispiace che siamo arrivati alla fine, è stato bello ritornare nel mondo di Fairy Oak per me che già conoscevo e amavo la storia

    RispondiElimina
  2. Sono anch'io dispiaciuto! Siamo arrivati alla fine, ma questa libro, così come gli altri dell'autrice, sembra davvero bellissimo!

    RispondiElimina
  3. La tua recensione mi motiva a comprare il libro subito! Se non vinco direi proprio che sarà nel mio prossimo acquisto!

    RispondiElimina
  4. Che bella recensione **
    Questo è un libro magico!

    RispondiElimina
  5. Ultima Tappa che mi ha fatto conoscere un bellissimo libro per ragazzi, anche io ho sempre preferito Harry Potter, ad altri libri. Ma questo e veramente bello e di una bravissima autrice. Complimenti per la recensione

    RispondiElimina
  6. spero di poterlo leggere presto *-*

    RispondiElimina
  7. Ciao Susi!!! Sono tristissima che questo splendido blog tour sia giunto al termine! :-( Complimenti per la tua recensione, ormai sono super ripetitiva quando si tratta di te, ma io adoro TUTTO ciò che scrivi e che posti!! Non c'è una cosa che non mi piaccia del tuo blog! E' tutto stupendo! Sarebbe un sogno poter vincere questa meraviglia di libro, speriamo bene! Tu porti sempre tantissima fortuna! Ringrazio a te e a tutti gli altri blog per aver organizzato questa bellissima iniziativa!!

    RispondiElimina
  8. se non vinco corro subito a comprarlo

    RispondiElimina
  9. veramente un libro magico. Ciao

    RispondiElimina
  10. Non ci posso credere già siamo arrivati alla fine grazie per questa opportunità

    RispondiElimina
  11. Uh, stavo per perdermi queste ultime tappe >_>
    Non ho mai letto questa serie, ma sono molto curiosa, dato che ne parlano bene grandi e piccini!

    RispondiElimina
  12. Voglio assolutamente leggere questo libro, non ricordo se l'ho letto da bambina, ma sicuramente non perderò occasione di averlo tra le mie manine *-*
    Una piccola domanda: la ristampa è in copertina flessibile o rigida?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia! Si tratta di una copertina rigida :)

      Elimina

I vostri commenti sono l'anima del blog