domenica 21 agosto 2016

Recensione: Torna da me di Mila Gray

Nuova recensione!
 
Titolo: Torna da me
Autore: Mila Gray
Serie: Come Back to Me #1
Editore: BookMe De Agostini
Trama: Un'auto militare ferma sotto casa alle sette del mattino. Non può significare nulla di buono, soprattutto se sia tuo fratello che l'amore della tua vita sono soldati impegnati in una rischiosa missione in Afghanistan. Quando Jenna Kingsley, diciott'anni appena compiuti, occhi verdissimi e un viso tutto lentiggini, apre la porta al cappellano dei Marine in alta uniforme, il mondo le crolla addosso in un istante. Mentre il cuore le batte a mille, il pensiero vola all'estate appena trascorsa. Quella in cui lei e Kit, inseparabile amico di suo fratello Ridley, sono caduti nelle braccia l'uno dell'altra. Sono anni che Jenna stravede segretamente per Kit, bello e sexy da togliere il fiato, e proprio adesso che lui ha rivelato di ricambiarla, l'idea di perderlo le risulta impossibile da accettare. E pazienza se il padre, il temibile Colonnello Kingsley, non fa mistero dell'odio che - per motivi da sempre misteriosi - nutre per il ragazzo. Ma adesso è giunto il momento per Jenna di affrontare la verità. E mentre si prepara a ricevere la tragica notizia dalle labbra del cappellano, un'unica, atroce domanda le martella in testa: chi dei due è morto? Ridley oppure Kit?
 
 La mia recensione

Voto: 4 Stelle

Torna da me di Mila Gray, pen name di Sarah Alderson, è il primo in una serie di libri New Adult companion capaci, anche tra la semplicità di una storyline senza troppe sorprese, di far innamorare ed emozionare i lettori.

Di solito non amo i libri che iniziano con un flash forward ma devo dire che questa caratteristica è senza dubbio la parte vincente del libro: sappiamo benissimo cosa succederà e sconvolgerà i protagonisti, se ne parla addirittura nella sinossi, ma l'autrice più che occuparsi del dopo si preoccupa di presentarci, invece, le dinamiche che coinvolgono i protagonisti, facendoci affezionare tanto a loro al punto di arrivare di nuovo cronologicamente all'evento futuro con le lacrime agli occhi per le emozioni che non si riescono a controllare, per il dolore che sconvolge Jessa e Kit e le loro famiglie.

La storia viene narrata in un doppio PoV che si alterna tra Jessa e Kit. Jessa è la tipica ragazza americana casa e famiglia: gentile e dolce ma pronta ad uscire dal guscio in cui si è sempre rifugiata per inseguire i suoi sogni e il ragazzo che ha sempre amato, il ragazzo che le permetterà di rendersi conto che essere felici non è un peccato.
Kit è orgoglioso e deciso, un marine degli Stati Uniti, che non ha paura di farsi carico anche delle missioni più rischiose fin quando non scopre che i suoi sentimenti per la sorellina del suo migliore amico sono ricambiati. Bello, premuroso, romantico, in poco più di qualche capitolo è riusce ad insinuarsi nel tuo cuore e diventare uno dei protagonisti migliore degli ultimi romance letti.

Una storia lineare, con una trama non troppo elaborata, alcune degli svolti e twist sono facilmente prevedibili come dicevo, ma l'abilità dell'autrice è il modo come le emozioni dei protagonisti vengano percepite sulla pelle del lettore che viene coinvolto in prima persona nella storia, le vicende di Kit e Jessa sembrano svolgersi davanti i suoi occhi e il banter, le scene romantiche, quelle emozionanti, quelle cariche di dramma e angst ma anche quelle divertenti rendono il libro davvero molto godibile al punto di far macinare le 300 pagine del volume in pochissimo tempo, pensate che sono riuscita a finirlo in un giorno senza neanche impegnarmi tanto.

Questa è una lettura che ti coinvolge, ti emoziona e le pagine che corrono una dopo l'altra non si fanno sentire, tanto che son si è soddisfatti fin quando non si raggiunge la parola fine.

Lo stile dell'autrice è semplice, lineare, ma è emozionate. I sentimenti con cui immerge la storia è la sua arma vincente, le parole sono cariche al massimo è riescono a rendere partecipe il lettore regalandogli una bellissima storia d'amore caratterizzata da un contesto vero e reale in grado di scatenare le emozioni più forti.

I temi trattati variano dal classico, come la ricerca del proprio cammino, della propria felicità, il primo amore e poi variano rispetto al canovaccio su cui l'autrice ricama la trama della storia: second chance romance, la perdita, l'accettazione, e saper andare avanti e vivere al massimo.

Protagonisti ben caratterizzati capaci di farsi ricordare, personaggi secondari non da meno che riescono ad essere ottime spalle ed antagonisti per i protagonisti. Una trama semplice ma molto emozionante, una storia vera per far sognare e far innamorare i lettori.

4 Stelle per un ottimo libro.
- A presto Susi



2 commenti:

  1. Non so perché, ma un po' mi ispirava, a pelle.
    E ci ho visto giusto. Me lo segno. :)

    RispondiElimina
  2. Voglio assolutamente leggerlo ❤️_❤️

    RispondiElimina

I vostri commenti sono l'anima del blog