lunedì 18 giugno 2018

Erin Watt Mania: Real Love - Recensione + Dreamcast

Erin Watt Mania
 

Real Love di Erin Watt


Dal 19 Giugno saranno disponibili per Sperling & Kupfer, i due libri autorconclusivi di Erin Watt, Real Love e Rebel Love. Per questa occasione il mio blog seguito da Le lettrici impertinenti e Il bello di esser letti ospiteranno delle puntate dedicate all'occasione nei quali ci dedicheremo alla scoperta - con un tocco di pop culture - di Real Love, il libro che ci ha rubato il cuore!

Oakley Ford è famoso, attraente, con una reputazione da bad boy e una vita sopra le righe. La sua fama di bello e dannato, però, sta pericolosamente vanificando i successi raggiunti. E se non vuole essere una meteora, Oakley deve cambiare registro. Adesso. Dire addio a feste, ragazze e amicizie sbagliate una volta per tutte e mettere la testa a posto, trovandosi una relazione - normale - con una ragazza normale, anche a costo di pagarla una cifra da capogiro. Dopo un'attenta analisi, la scelta ricade su Vaughn Bennett, la quintessenza della brava ragazza: bellezza acqua e sapone, un diploma conquistato in anticipo e un lavoro part-time come cameriera per aiutare economicamente la famiglia. Per Vaughn la proposta è semplicemente folle: una montagna di soldi per fingersi la fidanzata di qualcuno? Ma un'occasione come questa non capita tutti i giorni e lei non può negare che quei soldi le farebbero davvero comodo. Le permetterebbero di pagare il college ai fratelli, estinguere i mutui e, sì, semplificarsi la vita. Così finisce per accettare. In un mondo pieno di filtri e finzione, per nessuno dei due sarà facile distinguere ciò che è vero, reale, da ciò che non lo è, ma i brividi di un bacio non mentono mai.

 _______________


La mia recensione
Voto: 5 Stelle
Real Love è il libro di questa estate 2018: bello come un tramonto in riva al mare, caldo come il sole che riscalda la pelle alle primi luci dell'alba, emozionante come vedere comparire le stelle nel cielo e fresco come quella brezza estiva che rinfresca i pomeriggi estivi.

Dopo essermi innamorata pazzamente di Paper Princess e dei suoi seguiti non avrei mai immaginato che le due autrici che compongono il duo Erin Watt potessero dare alla luce un libro ancora più bello, uno dei romanzi più belli che abbia mai letto, ma questa è la pura e semplice verità.

Vaughn è una ragazza acqua e sapone, la tipica ragazza della porta accanto che cerca di fare il possibile per la sua famiglia. Ha un ragazzo una sorella premurosa e due fratellini di cui ama prendersi cura e un lavoro part-time Ha solo 17 anni ma la vita già le ha presentato delle brutte sorprese, ha perso i genitori e questo l'ha portata a seguire delle scelte che hanno cambiato per sempre il corso della sua vita. Ma tutto verrà sconvolto ancora una volta quando le verrà proposta la possibilità di passare per la finta ragazza di Oakley Ford, una delle pop star più amate dalle ragazzine di tutto il mondo.

Quello che doveva essere solo una finzione pian piano si trasforma in qualcosa di più complesso, Oak non è la star presuntuosa ed egocentrica che pensava che fosse ma un ragazzo solitario alla ricerca della sua voce e la possibilità di trasformare la sua musica in qualcosa di nuovo.

Entrambi i ragazzi intraprenderanno un percorso che li metterà uno di fronte l'altro e scoprire cose di loro stessi che non avevano mai preso neanche in considerazione: Oak è il ragazzo che cerca stabilità in un mondo dove tutte è veloce e instabile e Vaughn cerca, invece, il brivido dell'avventura e delle esperienze che possano farla sentire viva come mai prima di allora.

Come posso dirvi che questo è uno dei libri più belli che mi sia mai capitato leggere? Dopo aver letto il primo capitolo non riuscivo più a staccarmi dalle pagine e sono finita per leggerlo tutto in una volta perché è davvero uno di quei romanzi che ti incantano, che ti emozionano e che ti rapiscono e ti catapultano all'interno della storia come solo pochi libri sanno fare.

Un libro emozionante ed eccitante come non mi capitava da una vita di leggere che mi ha fatto sospirare, sentire le farfalle nello stomaco, ridere e sorridere a più riprese.

Una storia di come quelle che amo leggere perché narrate seguendo il doppio PoV dei due protagonisti e perché lo stile di Erin Watt è davvero uno dei più belli in circolazione perché mette la parola Contemporary Romance su un altro livello! Questo è un libro che è molto più che Pop Culture è l'essenza stessa della nostra generazione, Hannah Montana, reality show, pop star, star del cinema, lo stesso protagonista e la sua vita sembra una di quelle che vediamo giorno dopo giorno realizzarsi. Real love riesce a rendere il lettore parte della storia in un modo tale che tutto assume un altro significato, questa diventa più di una storia e la possibilità da parte del lettore di sublimare la sua vita a nuove esperienze e poter vivere emozioni incredibili sulla base che alcune volte l'happily ever after da favola Disney è realizzabile per tutti.

Un libro dal numero considerevole di pagine (quanto è bello poter continuare una lettura che ti sta piacendo proprio tanto sapendo che non devi preoccuparti di arrivare alla fine perché manca ancora tanto?), un libro molto romantico e anche sexy ma che rimane perfettamente uno YA leggibile per i giovani e le ragazze più mature.

Un libro che ha il sapore di estate e di magia, del primo amore e di quanto sia bello trovare la musica che sappia descrivere perfettamente le parole che il nostro cuore ci sussurra quando ha trovato la sua metà perfetta.

Un libro che consiglio a chi ama i romance, a chi adora le letture non impegnative e divertenti, e a tutti quelli che non dispiace leggere di una pop star che si innamora della ragazza della porta accanto.

5 Stelle
___________
DREAMCAST
Oakley Ford (Austin Butler)
È più alto di quanto pensassi. A Hollywood sono tutti bassi. Zac Efron è poco più alto del mio metro e settanta. Lo stesso discorso vale per Daniel Radcliffe. Con il suo metro e novanta, Ansel Elgort è un vero gigante. Oakley è più o meno alto come Elgort, però ha molti più muscoli. Di persona, è persino più affascinante. Non tanto per i suoi capelli biondo sabbia sparati sul davanti e tagliati cortissimi dietro, o per gli occhi verde muschio o per la mascella scolpita, bensì per la sua aura. Si sente spesso parlare di questo genere di cose, ma finché non le hai sperimentate di persona, non credi che esistano. Eppure, l’aura lui ce l’ha.

Vaughn Bennett (Vanessa Hudgens)
«La frangia è troppo lunga», cinguetta Claudia. «La tagliamo.» «Anche i capelli vanno spuntati un po’. E quella tonalità di marrone sembra troppo finta.» «È il mio colore naturale!» protesto, ma nessuno mi sta prestando ascolto. «Gli occhi color miele sono graziosi. Mi piacciono le pagliuzze dorate. Faremo a meno delle lenti a contatto colorate.» «La maglietta è un po’ troppo larga. Le tue T-shirt sono tutte così, Vaughn?»

Paisley Bennett (Camilla Belle)
Si passa una mano tra i capelli a caschetto, che in genere sono perfettamente acconciati, e noto per la prima volta che le sparano sui lati. Paisley di solito è sempre impeccabile, dalla testa alle punte delle ballerine che lucida ogni sera.

 Spencer e Shane Bennett (Cole & Dylan Spourse)
I nostri fratellini sono incredibilmente rumorosi, mangiano una quantità incredibile di cibo!

Ty (Kellan Lutz)
Di fronte a me, Ty si accomoda accanto ai fratelli di Vaughn che lo osservano con gli occhi sgranati. Ty è imponente, solo di poco più basso del mio metro e novanta. Tuttavia, a differenza mia, ha un’aria minacciosa che suppongo abbia acquisito nell’esercito, dove ha servito per dieci anni prima di farsi assumere come guardia del corpo. Ty sfrutta questa sua qualità per mettere in fuga le groupie troppo zelanti e per attirare le donne nel suo letto.


____________

Se volete scoprire qualcosa in più di Real love passate da Le lettrici impertinenti e Il bello di esser letti, la #ErinWattMania è solo iniziata!



- A presto Susi



2 commenti:

  1. Ho aspettative altissime per questo romanzo, infatti domani lo vado a comprare sicuramente lo leggerò prima di sabato!!!!

    RispondiElimina

I vostri commenti sono l'anima del blog