giovedì 7 luglio 2016

Blogtour: Il problema è che ti amo di Jennifer L. Armentrout - Il film

Blogtour
 
 
 Il problema è che ti amo di Jennifer L. Armentrout - Il film
 
Con questo blogtour si conclude la carrellata di post dedicati alle presentazioni delle pubblicazioni italiane di questa autrice per la sessione estiva dopo la pubblicazione di Oblivion II e Tra due mondi di ieri e Il problema è che ti amo che proprio oggi 7 Luglio arriva in libreria.
 
 
Per quattro anni, Mallory Dodge ha cercato di dimenticare il passato. Circondata dall'affetto dei nuovi genitori adottivi, ha cercato di convincersi di non avere più bisogno di rendersi invisibile per sopravvivere. Ma, nonostante ciò, il silenzio è ancora lo scudo che la isola e la protegge dal mondo. Ecco perché era terrorizzata all'idea di frequentare l'ultimo anno di liceo in una scuola pubblica, dove sarebbe stata costretta a uscire dal guscio. E di certo non si sarebbe mai immaginata che tra i suoi nuovi compagni ci sarebbe stato anche Rider Stark, l'unico raggio di sole nella sua infanzia da incubo, il ragazzo che in più di un'occasione l'aveva salvata dalla violenza del padre affidatario. Così come non si aspettava che Rider sarebbe stato così diverso… e affascinante. Col suo atteggiamento arrogante e la pessima reputazione, Rider è il classico soggetto da cui una brava ragazza come Mallory dovrebbe stare alla larga. Eppure, sotto quella maschera da sbruffone, lei riconosce ancora il suo eroe di un tempo, sempre pronto a difenderla. Ma il tempo trascorso lontano da Mallory ha lasciato profonde cicatrici nel cuore di Rider, che rischia sempre di più di restare invischiato in una rete di cattive compagnie. Così, quando sarà Rider ad avere bisogno di lei, Mallory riuscirà a far sentire la propria voce e a battersi per il ragazzo che ama, o la paura la farà tacere per sempre?
 
____________
 
Molti di voi che seguono il blog sanno che una mia grande passione oltre la lettura è il cinema. Amo andare al cinema, seguire le varie rassegne cinematografiche, i vari festival e adoro scoprire piccoli film d'autore di cui poi innamorami, adoro seguire la carriera e la filmografia dei miei attori preferiti ma ancor di più sono curiosissima di ogni adattamento (sia cinematografico che televisivo – seriale o meno) dei libri che ho adorato de è proprio questo il tema che abbiamo pensato di adottare per questa tappa del blogtour promozionale di Il problema è che ti amo di Jennifer L. Armentrout, mi fingerò un produttore e cercherò di mettere insieme pezzi per realizzare l'adattamento, il film per questo libro meraviglioso!
 
Il primo compito, ancora primo di trovare gli interpreti è quello di aggiudicarsi una casa di produzione che sostenga il progetto.
 
In linea con le ultime tendenze un libro che tocca tematiche importanti e delicate come questo viene gestito studi cinematografici di un certo spessore che possano non solo rendere giustizia alla storia, dando il massimo in termini economici per realizzarlo, ma che possano anche sfruttare l'impatto mediatico del libro quindi proporrei la 20th Century Fox, che ha adattato molti film tratti da libri YA come quelli di John Green, quindi non nuova alla scena trattata da questa tipologia di libri.
 
Per il regista ho cercherei di prendere uno artista sconosciuto o alle prime armi capaci di dare la sua impronta originale al film ma anche capace di mettere tutto se stesso nella realizzazione di un progetto. Cercherei qualcuno capace ma con una propria visione; qualcuno con voglia di fare e molto entusiasmo pronto a dare il suo imput in qualcosa che possa rimanere nel cuore sia di chi ama andare al cinema che di chi ha adorato la storia su carta.
 
Per lo sceneggiatore la mia scelta cade sulla stessa Jennifer L. Armentrout. Va di moda tra gli scrittori adattare i loro stessi libri e sono convinta che Jennifer con il suo grande talento sarebbe capacissima di riuscir a dare la giusta impronta cinematografica alla sua storia, tagliando il superfluo e adattare la storia nel miglior film possibile.
 
Per gli attori il discorso si fa molto più complicato. Si cerca qualcuno che possa essere l'immagine ideale del personaggio.
 
Mallory è una ragazza dai capelli rossi ma che tinge in un colore più sobrio, un mogano molto vibrante e ha gli occhi chiari e una carnagione rosa pallido tanto che si pensa possa avere delle origini Irlandesi.
Sappiamo che attrici rosse ce en sono poche, e quelle poche conosciute non rientravano nel personaggo né per età né per caratteristiche fisiche, quindi escluse a priori Sophie Turner che bellissima, ma troppo alta per rappresentare la minuta Mallory, e Bella Thorne è troppo suberante sia nell'apparenza che nella realtà per essere la timidissima ragazzina che ha paura di esprimere la sua opinione.
 
La mia scelta quindi è caduta sulla giovane attrice americana Haley Ramm conosiuta per aver interpretato uno dei personaggi principali nella serie Chasing Life.
Giovane, carina, capelli rossi naturali che tinge di scuro, e un viso dolce che la rendono la perfetta protagonista femminile di questo film!
 

 
 
Personaggio maschile caratterizzato da caratteri scuri e occhi di un caldissimo color nocciola.
 
Non potete crederci quanto è stato difficile cercare un giovane attore sotto gli anni 20 ma alla fine la mia scelta è caduta su Brenton Thwaites.


 
 
Una bellezza classica, dalla sguardo profondo capace di dare al personaggio di Rider quel qualcosa che lo rendono unico, un ragazzo tormentato e ribelle alla ricerca della propria strada.
 
Non ci rimane che scegliere gli attori secondari, mi sono concentrata solo su quelli più importanti:
Due attori di origini ispaniche (portoricane).
  • Jake T Austin per Jayden
  • Diego Boneta per Hector
 
 
  • Indiana Evans per Paige
 

E i genitori adottivi di Mallory:
  • Adam Rodriguez
  • Eva Longaria


La storia di Il problema è che ti amo è ambientata nei sobborghi di Baltimora.
Penso che il film possa benissimo essere girato nella stessa città perché i costi della vita non sono esageratamente alti rispetto a città come New York. In alternativa Atlanta potrebbe essere una valida soluzione, capace di dare una inquadratura simile rispetto a quella che è la vita di periferia di una metropoli di media grandezza.
 
Attori giovani e poco conosciuti. Regista alle prime armi, location poco costosa, per un film a basso costo questa produzione non dovrebbe avere costi superiori ai 15/20 mila di dollari che potrebbe avere un incasso a partire dai 45 mila dollari in su.
 
Questa la mia prospettiva per un probabile film di Il problema è che ti amo! Pensate che mi sono così divertita a cercare informazioni e attori e altro che ora vorrei veramente che ne venisse realizzato un film!
 
 
Per non perdere neanche una tappa del blogtour salvate il calendario di seguito!

3 Luglio 1° Tappa: L'autrice, Devilishly Stylish
4 Luglio 2° Tappa: Grafico + Editor, My Crea Bookish Kingdom
5 Lulgio 3° Tappa: Estratti, Il mondo di sopra
6 Luglio 4° Tappa: Booktrailer + Playlist, Liber Arcanus
7 Luglio 5° Tappa: Il film, Bookish Advisor
8 Luglio 6° Tappa: Incontro con l'autrice, Il colore dei libri
 
 
Seguendo il blogtour avrete la possibilità di vincere una copia del libro Il problema è che ti amo non vi resta che seguire le regole e compilare il form che trovare di seguito!
 
Regole obbligatorie:
– Compilare il form, qui vi si chiederà di:
1) Lasciare un indirizzo email;
2) Diventare follower dei blog dell'iniziativa se non lo siete già;
3) Commentare tutte le Tappe del Blogtour;
4) Mi Piace alle pagine Facebook di Casa Editrice Nord/Ti aspettavo – Nord/Jennifer L. Armentrout;

Optional:
– Condividere i post su Facebook e Twitter;
– Condividere l'iniziativa su qualsiasi altro social;
– Seguici su le nostre altre piattaforme (Instagram, Twitter, Facebook Fan Page; Ect.);
 
 
I link di condivisione vanno inseriti nel form, lo stesso vale per la email!
Vi preghiamo di lasciare commenti validi, ovvero che siano di senso compiuto e che ci facciano capire che avete di fatto letto i post.
 
a Rafflecopter giveaway

Il GA termina alla mezzanotte del 9 Luglio!

Le immagini presenti sono state prese liberamente da Google Immagine e i diritti di copyright non mi appartengono.

Per la grafica si ringrazia Lewis di Everpop.

 
- A presto Susi
 
 

37 commenti:

  1. Sarebbe davvero un bel film!! Gli attori che hai scelto sono azzeccatissimi!!!

    RispondiElimina
  2. Gli attori mi piacciono moltissimo, li trovo bene sul grande schermo, hai fatto anche un ragionamento da vera produttrice :-) hai scelto veramente bello sia per quanto riguarda il costo del film che sulla qualità. Veramente brava

    RispondiElimina
  3. Magari facessero film tratti dai libri della Armentrout!! <3
    Il tuo fantacast mi piace molto! ^^

    RispondiElimina
  4. Gli attori mi ispirano moltissimo, penso che ne verrebbe fuori davvero un bel film!

    RispondiElimina
  5. Lo vedrei molto volentieri questo film!! E poi gli attori scelti sono perfetti!! :P

    RispondiElimina
  6. Sembrano adatti come attori, anche se ancora devo ovviamente leggere il libro! Complimenti per la tappa :3

    RispondiElimina
  7. Magari!!! Vorrei tutti i suoi libri sullo schermo e anch'io vorrei l'autrice come sceneggiatrice 👍

    RispondiElimina
  8. Magari facessero dei film tratti dai libri di jennifer! Mi piace la scelta degli attori, come volto di Mallory io vi vedrei anche la bellissima Holland Roden.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci avevo pensato ma ha 30 anni! Ho preferito attori che si avicinassero di più all'età effettiva dei personaggi ;)

      Elimina
    2. Si in effetti è un pò grandicella,però io la adoro e la sua bellezza è disarmante ;)

      Elimina
  9. Sei stata davvero brava a ideare una eventuale trasposizione cinematografica di questo libro. 😊

    RispondiElimina
  10. La Armentrout è meravigliosa. Posso solo che incrociare le dita 💞

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ps: sarebbe bellissimo se facessero Il film con il cast da te scelto 😘😍

      Elimina
    2. Ps: sarebbe bellissimo se facessero Il film con il cast da te scelto 😘😍

      Elimina
  11. un cast di tutto rispetto, mi piacciono gli attori!

    RispondiElimina
  12. Wow bellissima idea pensare ad una trasposizione cinematografica; io la vedrei sicuramente. I protagonisti che hai scelto poi mi piacciono tantissimo; tutti giovani, belli e con talento.

    RispondiElimina
  13. Caspita che bei rag..ehm volevo dire attori! XD ottime scelte, non ho ancora letto il libro ma ce li vedo molto bene! Magari facessero un film tratto dai suoi libri.. *^*

    RispondiElimina
  14. Mi piacciono molto gli attori scelto e sono d'accordo con te sul fatto che lo sceneggiatore dovrebbe essere lo scrittore stesso. Solo lui/lei sa cosa è meglio portare sul grande schermo e cosa invece potrebbe risultare superfluo!

    RispondiElimina
  15. Oddio a me viene il terrore quando scopro che vogliono fare di un libro che ho adorato un film o telefilm mah... devo ammettere che le tue scelte non sono male !!

    RispondiElimina
  16. Bellissima questa tappa! *-*
    Non conoscevo Haley Ramm perché non ho mai visto Chasing Life e concordo sul fatto che, per come si presenta Mallory, Bella Thorne è troppo "aggressiva".
    E' un peccato che Holland Roden sia così grande - anche se poi non li dimostra e non voglio pensare che ne ha solo tre più di me.
    Poi passo subito a Diego Boneta, che a me piace sin da quando l'ho visto in Rock of Ages.

    RispondiElimina
  17. Ma questa tappa è fantastica ♡.♡
    Hai pensato proprio a tutto Susi, saresti una produttrice coi fiocchi ;-)
    Mi trovi d'accordo sulla scelta dei protagonisti, lei ha un viso molto dolce e lui è relativamente carino (relativamente perché io personalmente non riesco a giudicarlo poiché più piccolo di me, ma è il tipico faccino bello di cui potranno innamorarsi tante ragazzine) ;-)
    Mamma mia quanto è cresciuto Jake T. Austin, sembra ieri quando era solo un bambino che recitava in I maghi di Waverly con Selena Gomez!
    Complimenti ancora Susi ♡
    Partecipo al Giveaway ;-)
    Lettori fissi: Rosy Palazzo
    Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com
    Instagram: @ross_3193
    Facebook e Google +: Rosy Palazzo
    Non ho Twitter!
    Grazie mille per l'opportunità ♡

    RispondiElimina
  18. Magari ci fosse un film! Soprattutto della serie "Ti aspettavo", i protagonisti mi piacciono, in particolare Mallory che ha degli occhi favolosi!

    RispondiElimina
  19. Aahaha giusto ieri ho visto un film con Brenton Thwaites e Indiana Evans!! Comunque bellissimo cast ;)

    RispondiElimina
  20. Bellissima tappa,mi é piaciuta molto! Il cast é davvero ben assortito,due degli attori che hai scelto li ho visti proprio ieri sera in un film in tv!

    RispondiElimina
  21. Cavoli Susi che bella tappa, sei andata proprio nel dettaglio per ricreare quello che potrebbe essere il film tratto da romanzo. Sono d'accordissimo con la 20th century fox. É perfetta! Come hai detto tu è giá "rodata" in questo campo ed é se,pre riuscita con ottimi risultati.
    Anche il cast mi piace moltissimo e Mallory mi sembra perfetta. Ora mi é venuta voglia di vedere Chasing love

    RispondiElimina
  22. Oddio, questa tappa è bellissima! Il cast che hai scelto mi piace molto, anche se non conosco nemmeno un attore di quelli che hai citato u.u'
    Sono d'accordissimo sia sulla 20th Century Fox sia sull'idea di far divenire Jennifer la sceneggiatrice.

    RispondiElimina
  23. Non male la scelta degli attori ^^ l'unica che non conosco è Haley Ramm, però dalla descrizione del personaggio ce la vedo bene :)

    RispondiElimina
  24. Mi piacciono anche a me le serie tv o i film tratti dai libri, basta che siano completamente fedeli al libro da cui sono tratti. Sennò mi incazzo XD
    Sinceramente non conosco quasi nessuno di questi attori, però mamma mia! Che lavoro hai fatto XD

    RispondiElimina
  25. bellissimi..... magari facessero il film... però devono rispettare la trama e l'intreccio.... cmq non vedo l'ora....

    RispondiElimina
  26. Magari facessero un film per ogni libro della Armentrout....sarebbe un SOGNO!!!
    Ottima secondo me la scelta dei volti per i personaggi del libro ;)

    RispondiElimina
  27. Ciao :) Non ho ancora letto il libro, quindi, giustamente non mi vengono in mente attori che potrebbero interpretare i personaggi. Appena ho letto "attrice dai capelli rossi", ho pensato ad "Emma Stone", ma ripeto, non avendo ancora letto il romanzo, ho buttato lì a caso il primo nome che mi è venuto in mente.
    Mi trovo, invece, d'accordo con la scelta della casa di produzione, che con gli adattamenti dei romanzi di J. Green ha fatto un ottimo lavoro. Sono d'accordo anche per la produzione.
    Un altro film del quale mi piacerebbe tantissimo vedere un adattamento cinematografico è il primo romanzo della serie "ti aspettavo", mi sono innamorata della storia di Avery e Cam e resterà sempre il mio romanzo preferito della Armentrout, anche perchè è stato quello che mi ha fatto conoscere questa autrice :)

    RispondiElimina
  28. Sarebbe un film fantastico :-)

    RispondiElimina
  29. Ciao Susi!! Perdona il ritardo ma non ho potuto commentare prima!! Che dire... questa tappa è stupenda, i volti che hai scelto per interpretare i personaggi del libro, sono a dir poco perfetti! Sarebbe stupendo vedere un adattamento cinematografico con questo attori bellissimi !!

    RispondiElimina
  30. Chissà se faranno davvero un film su uno dei libri di zia Jen. Sarebbe un sogno!

    RispondiElimina
  31. Bellissima tappa e bella la proppsta del film e degli attori giocani e azzeccati nel ruolo spero si faccia davvero questo film con sceneggiatrice l'autrice stessa ovviamente...grazie

    RispondiElimina

I vostri commenti sono l'anima del blog