mercoledì 26 luglio 2017

Review Party: È solo colpa tua di Robin C.

Review Party
 
 
È solo colpa tua di Robin C.
 
Da oggi è in vendita il romance È solo colpa tua di Robin C. , un fantastico romanzo dalle sfumature erotiche/romantiche che sono sicura molte lettrici apprezzeranno, edito per Newton Compton!
 
 
 
Andrew Thomas Carmody è un giovane medico dall’avvenire luminoso. Futuro primario di neonatologia, è considerato una leggenda vivente all’interno del Presbyterian, l’ospedale in cui lavora. È un uomo dall’aspetto affascinante: alto, atletico, con un viso dai lineamenti virili e dai colori delicati, una vera calamita per gli occhi di ogni donna e al contempo una chimera per chiunque lo corteggi. Andrew è infatti felicemente sposato con il suo primo amore, Alexandra, ideale di grazia e bellezza femminile. La loro è una storia d’amore da favola, fino a quando il corpo scandaloso e l’esplosiva audacia della giovane Evalyn non si insinuano in quel quadro perfetto mandandolo in pezzi. Sensualità e scene di realismo straordinario, sentimenti e sensazioni accompagneranno il lettore in una dimensione nuova. Lasciarsi andare e godere di ogni singolo istante passato in compagnia dei protagonisti di questa storia incendiaria sarà l’unica via possibile.
 
 
_________
 
La mia recensione
 
Voto: 4 Stelle
 

Leggere non significa solo rifugiarsi nelle storie in cui ci riconosciamo, leggere è soprattutto sperimentare, gettarsi nell'ignoto e riscoprirsi in una storia che altrimenti non avremmo mai letto. È solo colpa tua di Robin C. è la dimostrazione che a volte bisogna superare i muri mentali e i paletti che ci autoimponiamo perché non bisogna giudicare un romanzo dalla copertina e soprattutto fermarsi alle primissime impressioni.

È solo colpa tua è la storia di un amore vero, profondo, tormentato di due anime che hanno perso l'orientamento, due persone che hanno dovuto allontanarsi, separarsi e ferirsi per riscoprire l'amore che li ha sempre uniti.

Andrew è un medico di successo che ha sacrificato la sua vita per guadagnarsi il posto di primario del reparto di pediatria. Dieci anni di matrimonio alle spalle, una moglie che lo ama e lo venere ad aspettarlo tutte le sere a casa ma manca qualcosa, manca quella passione ed eccitazione che la giovane infermiera del suo reparto gli promette dietro le parole sensuali che gli sussurra all'orecchio e gli sguardi provocanti che gli riserva quando non sono osservati.

Ma cosa succede quando i mesi d'incontri tra i due amanti viene scoperto? Alexandra non riuscirà a perdonare l'uomo per il quale ha dato il 100% in tutti quei anni. Una donna ferita ed umiliata che non lascerà più nessuna chance ad Andrew di rientrare nella sua vita e ferirla nuovamente.

Ma il destino ha in servo per loro un colpo basso che riporterà Alex nel mondo di Andrew ancora una volta e lui non lascerà più niente e nessuno mettersi tra lui e l'unica donna che abbia davvero amato, perché il vero amore trova sempre la forza di superare le difficoltà.

Non lo avrei mai detto ma dietro una storia che mette in bella mostra quanto la realtà possa essere crudele e quanto si possa sbagliare anche quando le scelte da fare sembrano facili si nascondo alcune delle qualità che più amo nelle storie romance!
Non mi va di rivelarvi troppo perché È solo colpa tua è una storia ricca di segreti che vengono rivelati man mano durante la lettura e che rendono questa storia una montagna russa di emozioni palpitanti che rendono questo romanzo uno dei più eccitanti, emozionanti ed incredibili che abbia letto negli ultimi mesi.

Ho adorato l'evoluzione del personaggio di Andrew, un uomo tormentato dagli errori del passato e dalle emozioni e pulsioni che non ha saputo domare ma soprattutto ho amato quanto abbia saputo prendere in mano la sua vita e rivoluzionarsi per il futuro che ha sempre desiderato.

Mi è piaciuto molto anche il personaggio di Alex, una donna che diversamente dalle prime impressioni avute nella prima metà del libro è una donna forte, risoluta, coraggiosa pronta a ritornare su i suoi passi, ricredersi e perdonare perché comprende che senza il vero amore non potrebbe mai vivere.

Mi è piaciuto molto anche la narrazione della storia, serrata, emozionante ed elettrizzante in modo tale che non ti lascia spazio e tempo per allontanare la storia che finisci inevitabilmente di leggere in una sola giornata. Ho adorato anche lo stile dell'autrice con cui vengo a contatto per la prima volta: un linguaggio semplice ma assolutamente non banale ma anzi perfetto per raccontare questa storia e fruirla in modo impeccabile ai lettori, l'unico difetto che posso riscontare è solo non aver apprezzato il passaggio del PoV in terza persona tra i vari personaggi della storia, ma questo è relativo meramente al mio gusto personale per quanto riguarda questo tipo di narrazione.

Una storia che coinvolge ed emoziona perché i personaggi di Robin C. non sono marionette ma persone reali mosse da emozioni e bisogni più comuni e che sbagliano come capita nella vita reale.
Tematiche ed emozioni, sensazioni che ti sbaragliano e ti coinvolgono dalla primissima pagina all'ultima.

4 Stelle

 
- A presto Susi
 
 


2 commenti:

  1. Di questa autrice ho già letto qualcosa e il suo stile mi è piaciuto molto. Anche questo nuovo romanzo sembra essere davvero intrigante, lo aggiungo subito alla mia WL!

    RispondiElimina
  2. Ciao, sono una nuova followwer! Complimenti per il blog, questo è il mio www di oggi sul mio blog, se ti va ti aspetto come lettriec fissa!
    http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2017/07/www-wednesday.html

    RispondiElimina

I vostri commenti sono l'anima del blog