lunedì 17 febbraio 2014

Short Stories Express: Albion - Diario di un'assassina di Bianca Marconero

Short Stories Express


Short Storie Express è una rubrica che mi permette liberamente di parlare di Storie Brevi o Novelle senza essere in disagio per la mancanza di una propria recensione dovuta alla esiguità delle pagine delle suddette, quindi non si tratta di una recensione ma piuttosto delle mie impressioni e considerazioni.

La puntata di oggi è dedicata alla Short Story di Bianca Marconero Albion - Diario di un'assassina.


Titolo: Albion - Diario di un'assassina
Autore: Bianca Marconero
Serie: Albion #1,5
Editore: Limited Edition
Trama: Mi chiamano Samira, ho più o meno tredici anni e sono un'Assassina.

La storia del primo volume di Albion raccontata dal punto di vista di uno dei personaggi più interessanti della saga. 
È consigliato leggere questo volume dopo avere letto Albion, perché NON è un opera a sè stante, e da per scontati sviluppi e rivelazioni del libro da cui è nato.

Dalla prefazione dell'autrice:
"Ed eccolo qui, il Diario di un'assassina, la voce di Sam offerta e dedicata a quanti hanno letto Albion. Diffiderei chiunque non l'abbia fatto a intraprenderne la lettura perché non è una storia che sta in piedi da sola. Acquisisce senso solo se conoscete gli eventi narrati in Albion. Così come le risposte interessano solo a chi si è posto le domande."


La mia opinione

Voto: 5 Stelle

Sono sicura che nell'universo ci sia qualche "oscura forza" che mi costringe a leggere tutto ciò che nasce dalla penna di Bianca Marconero perchè ieri mentre stavo per andare a dormire ho avuto la necessità di prendere in mano il libro (o diciamo il cellulare per aprire l'app del kindle) e leggere le prime pagine di questa storia breve ma purtroppo non sono riuscita a staccarmene se non quando sono arrivata ai ringraziamenti.

Una storia breve che racconta le luci ed ombre di uno dei personaggi secondari di Albion, Samira, che non ha avuto modo di presentarsi appieno in Albion, per i motivi che giustamente Bianca ci spiega nella prefazione della storia.

Mentre leggevo una pagina dopo l'altra l'unico pensiero razionale che riuscivo a formulare era quanto la storia di Albion mi abbia rapito e di come riuscire a trovare del tempo per rileggere Albion perchè è una di quelle storie che non possono mai stancarti, quindi non mi è dispiaciuto per nulla leggere da un PoV diverso delle scene già viste nel primo romanzo di questa serie.

Samira è un personaggio che ha incredibili capacità ma che però non ha avuto la possibilità di lasciarsi andare e che quindi è rimansta sempre nel rigore delle regole del regime nel quale è cresciuta, ma ad Albion una ad una cadranno le sue incertezze e si lascerà andare e aprirà il suo cuore a nuove possibilità e a nuovi amici, ed è impossibile non rimanere incantati dal suo legame particolare con Erek, questo personaggio limpido come l'acqua che le darà senza avere nulla in cambio il suo cuore e la sua fiducia.

Ma forse più che il rapporto tra Erek mi ha affascinato leggere di Samira e Bashir. Sono curiosissima di leggere di più circa questo personaggio per cercare di togliermi dalla mente delle impressioni per avere delle certezze: vorrei capire fino in fondo la natura del suo rapporto con Samira, se la considera come la sorella che ha perduto o come lo scrigno delle sue paure e sentimenti che non vuole vada perduto o distrutto, ultimo baluardo della vita che le regole della Montagna poco a poco portano via.

Le ultime pagine della storia mi hanno letteralmente fatto venire una voglia pazza di leggere Albion #2 e non so se riuscirò mai ad aspettare tanto tempo! Giugno dove sei?

Una delle più belle Short Stories mai lette e che apre un nuovo mondo e luce alle vicende dell'Albion College che i fan di Bianca Marconero non possono lasciarsi sfuggire.

Stile impeccabile e trama e organizzazione perfette in una Short Story elaborata come un diario ma che in realtà non è altro che una finestra nel cuore di Samira.

5 Stelle

- A presto Susi

4 commenti:

  1. Oh *-* ancora più convinta di volerlo leggere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È meraviglioso! Te lo consiglio u.u corri a leggere Albion! <3

      Elimina
  2. Devo decidermi anche io a leggere Albion!!!! :)

    RispondiElimina

I vostri commenti sono l'anima del blog