martedì 25 marzo 2014

Bookish Tips: Leggere in Inglese

Bookish Tips


Consigli librosi da booklover a booklover

Oggi il tema è Leggere In Inglese


In questa puntata di Bookish Tips l'argomento è Leggere in Inglese



Nella puntata di Bookish Tips di oggi vi parlerò della lettura in lingua Inglese.

Inizio col dirvi che questo più che essere un vero e proprio elenco di consigli sarà il riassunto in breve della mia esperienza, come mi sono approcciata alla lettura Inglese e come, a piccoli passi, sia diventata, a tutti gli effetti, una lettrice che divora libri per la maggior parte in Inglese.


Fin da bambina sono sempre stata una lettrice, non c'è stato giorno in cui non ho trascorso giornate nella lettura. Ma crescendo cambiano i gusti e cambia soprattutto l'approccio alla lettura. Si cercano i libri che rispecchiano di più l'animo e quelli che sono i nostri desideri, in più con l'uso del PC e una connessione ADSL si è aperto un mondo di nuove possibilità ed orizzonti.

Ed è così che mi sono appassionata anche ai telefilm, agli anime e ai manga e in questi nuovi mondi mi sono approcciata come una ragazzina che parlava quell'inglese maccheronico che ti insegnano a scuola, poco e nulla se si escludono quelle due regole che ti servono per costruire la frase.
Ma la mia passione, la mia volontà mi ha aiutato incredibilmente a buttarmi in un nuovo mondo dove l'inglese era un must e così mi sono adeguata.






Volevo leggere dei manga che in Italia non erano distribuiti? Semplice andava in Internet alla ricerca spasmodica di scansioni in Inglese.

Leggere manga/fumetti è sicuramente l'approccio più facile e quello che io consiglio maggiormente per chi non ha mai provato a leggere in lingua.
La lingua usata è quella parlata, quindi la costruzione delle frasi è semplicissima, nonché per l'uso di parole quotidiane che rendono la lettura molto facile.

All'inizio vi capiterà di non conoscere tutte le parole, ma la pratica e soprattutto la costanza vi aiuteranno a non demordere e a proseguire nel vostro intento.

A questo primo punto vi suggerisco di ascoltare e ascoltare e ascoltare la lingua. Se siete amanti di telefilm vedeteli in lingua con i sottotitoli, non solo questo vi aiuterà ad ampliare il vostro vocabolario della lingua Inglese, ma vi permetterà di praticare la lingua. Col passare del tempo potrete rendervi conto del perchè si utilizza un vocabolo al posto di un altro e così via, questo solo prestando attenzione ai discorsi in contrapposizione ai sottotitoli presentati.

In più una volta abituati alla lingua e con un po' più di pratica potrete passare a vedere gli anime in Inglese o addirittura con i sottotitoli Inglesi.

Questi piccoli accorgimenti, col tempo e con un allenamento continuo della lingua, per questo vi consiglio di avere sempre a portata di mano un dizionario, io mi ricordo ancora quando a 18 anni il mio era costantemente aperto sulla scrivania e come col passare del tempo lo abbia sostituito al monolingua, perchè una volta padroneggiate le varie regole grammaticali e un vasto numero di parole il passo successivo è senza dubbio capire ad usare i sinonimi e i contrari; potrete passare senza sforza a leggere un libro in Inglese.


Non voglio prendervi in giro, mettere a confronto un fumetto in Inglese con un vero e proprio libro è da pazzi, ma prima o poi bisogna pur iniziare.

Il mio primo libro in Inglese è stato City of Lost Soul, okay pensandoci a priori non consiglierei a nessuno di iniziare con un libro della Clare, il suo è uno stile difficile e anche 'pensante' per chi non legge in Inglese o per chi non è molto pratico della lingua, io devo dire che seppur non avessi mai letto in Inglese ho sempre avuto una predisposizione naturale alle lingue, non solo perchè ho studiato ad un Liceo Linguistico, ma anche perchè, e non voglio vantarmi, ho una gran memoria, riesco a ricordarmi date e nomi di tantissime cose e persone e questa piccola qualità mi ha reso facile ampliare la mia conoscenza dell'inglese, riesco a ricordarmi la traduzione di tantissime parole, anche in lingue diverse e questo è stato un gran vantaggio per iniziare la lettura in lingua, poi non posso negare che all'università ho seguito un corso d'Inglese davvero ottimo, con più di 10 ore settimanali, che mi ha permesso di acquisire una grande abilità nella lingua (ringrazio ancora l'assistente Inglese per la voglia e la passione che mi ha fatto rinascere per questa lingua!).

Mentre io ho iniziato dalla Clare consiglio voi di iniziare con dei semplici YA, preferibilmente che siano fiction, un Urban Fantasy, potrebbe impiegare termini e soprattutto terminologie proprie difficili da comprendere.


Io consiglio libri come Anna and The French Kiss di Stephanie Perkins, Saving Francesca di Melina Marchetta, la serie Slammed di Colleen Hoover, o New Adult come quelli di Cora Carmack.

All'inizio potrà capitarvi di non conoscere qualche parola, o di più, con il dizionario a disposizione e con un po' di impegno riuscirete a superare questo scoglio e cercare ogni parola che non conoscete. Basta non arrendervi e con la buona volontà riuscirete a leggere un libro.

Pian piano vi renderete conto, libro dopo libro, che riuscirete a leggere sempre con più scioltezza e dimestichezza. Mentre prima leggevate un libro in una settimana o due o più (basta non demordere! Volere è Potere) i tempi si ridurranno fino ad arrivare a leggere un libro in Inglese con la stesse velocità con cui leggete uno in Italiano.

All'inizio è stancante e demoralizzante cercare e ricercare parole sul dizionario ma poi tutto vi risulterà più facile. Piccoli passi per un grande risultato.

Pensate che un libro in Inglese è molto più semplice di una in Italiano, non solo perchè l'Inglese non ha tutti i tempi verbali che abbiamo noi, ma anche perchè la costruzione sintattica è notevolmente più leggera di quella Italiana, e vi assicuro che un giorno arriverete a pensare che sarà più facile leggere in Inglese che Italiano, ve lo garantisco!

Vi capiterà di leggere, anche senza conoscere tutte le parole che vi vengono mostrate ma capirete il risultato ugualmente, per intuizione prima e poi per esclusione, fin a diventare padrone della lingua.

Questa è la mia esperienza, tanta volontà e tanta voglia di superare i limiti imposti, una voglia di non essere limitati ma di avere tutte le possibilità a portata di mano.

A quasi quattro anni di distanza posso affermare di leggere quasi tutti i libri in Inglese, anche quando questo libro viene tradotto in Italiano, per leggere l'opera originale senza i filtri della traduzione, e non posso che pensare alla me stessa di un tempo e dire che ho fatto più che bene a lanciarmi in questa avventura, leggo quello che voglio quando voglio, parlo Inglese liberamente e non ho limiti alcuni.

A questo punto non posso non pensarlo!


Spero che questo mio blaterare della mia esperienza vi sia di aiuto e che possa spingervi ed aiutarvi nell'intraprendere la lettura in lingua.

Se volete chiarimenti ben precisi commentate liberamente, io sono sempre disponibile, che siano libri da suggerirvi o altro sono più che felice di aiutarvi.


- A presto Susi

18 commenti:

  1. Anche il mio primo libro letto interamente in inglese è stato COLS!!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah quel libro è stato magnifico ❤ ci ha portato in un mondo di perdizione e amore per la lettura in lingua!

      Elimina
  2. Molto utile questo post, soprattutto per chi è indeciso se cominciare o meno a leggere libri in lingua :)
    Io ho iniziato la scorsa estate con un libro di Khaled Hosseini. Mi sono voluta dare la zappa sui piedi da sola, non era semplice e moltissime parole non le capivo. Guardavo il dizionario ogni due per tre e pensavo "non riuscirò mai a finirlo!", poi mi sono ricordata i consigli che ci dava la madrelingua di inglese a scuola e seguendoli è stato tutto più semplice :). Ricordo che mentre leggevamo insieme un classico o un passo tratto da qualche giornale che ci portava in classe, ci diceva sempre di non fermarci alle parole ma di capire il contenuto. Questo mi è servito parecchio ;) ora leggo molti più libri in inglese, ma non sono ancora brava come vorrei, ci sono ancora parole che non capisco ma cerco sempre di non pensarci. Piano piano si migliora, nessuno è nato insegnante ;D
    Per cominciare io come te consiglio i contemporary, sono molto facili a differenza degli urban fantasy che a volte creano problemi ^-^.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua prof ti ha dato un ottimo consiglio! All'inizio l'importante è capire il significato della frase :) il resto verrà da sé con il tempo :)
      E si i contemporary sono di gran lunga molto più semplice da leggere xD

      Elimina
  3. Post molto carino,grazie mille per i consigli!

    P.S. Se ti va passa da me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!
      Passerò volentieri dal tuo blog!

      Elimina
  4. Anch'io leggo molto in inglese ormai!
    Il motivo per cui ho iniziato? Non ho la pazienza di aspettare che i libri escano in Italia (altrimenti diventerò una vecchietta decrepita che deve finire di leggere serie YA)
    Il primo libro che ho letto in lingua? Paper Town di John Green, più di un anno fa, libro che avevo trovato abbastanza lungo e più noioso degli altri dello stesso autore.
    Pian piano però mi ci sono abituata e ora leggo nelle due lingue senza fare distinzioni :)
    Ciao! Giuls :)

    P.s: se ti va passa dal mio blog, l'ho appena creato e mi piacerebbe sapere cosa ne pensi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah verissimo! Aspettare i tempi di traduzione è troppo stancante si fa prima a buttarsi nella lettura in lingua!
      Passerò dal blog molto volentieri!

      Elimina
  5. Grazie per i preziosissimi consigli!!! *-* Leggere in lingua è una cosa che mi piacerebbe fare. A tal proposito avevo preso il primo libro della serie I love shopping di Sophie Kinsella, pensando di iniziare con un libro made in Uk piuttosto che un americano. Ma la vedo dura!!! >.< a parte il tempo che non ho, quando poi trovo 5 minuti la voglia di leggere in inglese cala sotto zero!!! xD Probabilmente è meglio rinviare.
    Grazie ancora per i tuoi preziosi consigli, sono davvero molto utili!!!
    ps. i telefilm con i sub ita sono una manna! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego! Mi fa piacere dare una mano quando è possibile!
      Ma ti consiglio di non arrenderti! Prova a leggere in lingua e non te ne pentirai!

      Elimina
  6. Grazie per tutti i consigli! Quest'anno voglio provare a leggere almeno un libro in inglese... e spero di farlo prestissimo, magari quando avrò più tempo a disposizione! :D So che non sarà semplice all'inizio, ma spero di riuscire dopo un po' a leggere con più facilità :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene Ika! Leggere in lingua ti da una grande libertà. Piccoli passi per un grande risultato!

      Elimina
  7. Molto utili i tuoi consigli!
    Purtroppo sono abbastanza negata in inglese, a scuola abbiamo sempre avuto problemi con la prof quindi non sono mai riuscita ad impararlo per bene, ma ora me lo sto studiando un po' per conto mio, grazie anche ai telefilm o alle canzoni.
    I New Adult non mi fanno impazzire, avresti da consigliarmi qualche altro libro di facile comprensione per una negata come me? Ma soprattutto, per cominciare, meglio leggere qualcosa che ho già letto in italiano, o partire da una storia nuova per evitare proprio di pesare al testo già tradotto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora la serie Slammed della Hoover (tutto ciò che sappiamo dell'amore edito Rizzoli) non è proprio un NW, anzi io lo considero YA a tutti gli effetti. In genere ti consiglio libri YA di facile comprensione come questo che ti ho indicato, o i titoli che ho riportato nel post. Se vuoi leggere un libro che puoi ritrovare anche in Italuano allora ti consiglio The Sky is everywhere o anche Harry Potter, tanto la terminologia in linea di massina è simile a quella italiana e con un confronto del libro in Italiano sarebbe molto facile leggerla :)
      Spero di esserti stata utile ;)

      Elimina
  8. Prima o poi devo riiniziare, ci sono tantissimi bei libri che qui in Italia, sono inediti. E' un peccato non poterli leggere. L'unico libro che ho letto in ingl è stato HP 3, conoscendo già la storia è stato più facile. Ora ho recuperato anche l'uno e il due, poi proverò con una storia che non conosco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno! Ti consiglio di riprendere al più presto, è un ottimo modo per coltivare questa passione! In più aiutarsi con un libro che già si conosce è un ottimo punto di partenza!

      Elimina
  9. Ciao Susi:)
    Stavo proprio cercando dei libri per cominciare la lettura di qualche libro in inglese ed ecco che mi salta fuori il tuo post! E' davvero utilissimo:)
    Io volevo leggere Fangirl di Rainbow Rowell, ma ero indecisa su Paper Towns di John Green.. io adoro l'inglese, e sono piuttosto spigliata nel parlarlo, ma leggere un libro è una cosa che mi terrorizza..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice! Sei gentilissima *__*
      I libri che mi hai citato sono perfetti per iniziare quest'avventura! Fatti coraggio se sei brava nel patlarlo nin avrai problemi nella lettura te lo assicuro!

      Elimina

I vostri commenti sono l'anima del blog