sabato 21 giugno 2014

Anteprima: Città del Fuoco Celeste di Cassandra Clare

Anteprima


Città del Fuoco Celeste di Cassandra Clare




Arriverà il prossimo 8 Luglio il capitolo conclusivo di The Mortal Insruments, la saga che conta milioni di lettori in tutto il mondo.


Titolo: City of Heavenly Fire
Autore: Cassandra Clare
Serie: The Mortal Instruments
Editore: Mondadori Chrysalide
Trama: Erchomai
Sto arrivando.

L'oscurità ritorna nel mondo degli Shadowhunter. Mentre la loro società si disintegra intorno a loro, Clary, Jace, Simon e i loro amici devono rimanere uniti per combattere il male più grande che i Nephilim abbiano mai affrontato: il fratello stesso di Clary. Niente al mondo può sconfiggerlo - il loro viaggio in un altro mondo potrebbe essere la loro unica possibilità? Vite saranno perse, l'amore verrà sacrificato, e l'intero mondo cambierà nel sesto e ultimo libro della serie Mortal Instruments!

Ho già letto il libro in Inglese, potete trovare la mia recensione SPOLIER FREE qui, ma non vedo l'ora di avere anche l'edizione italiana per cimentarmi in una rilettura, sì perchè questo libro potrei leggerlo fino ala sfinimento!


Chi non vede l'ora di avere tra le mani questo capitolo conclusivo della saga dei nostri amati Shadowhunters?
Cosa pensate della cover? Devo essere sincera e dire che l'unica cosa che amo di questa serie è il font che cambia colore, e non parliamo dei graffi, quelli non si possono vedere!

Il libro merita davvero che tutti lo leggano, se non siete in pari con le letture sbrigatevi a recuperare i libri precedenti Città del Fuco Celeste sarà sicuramente uno, se non il migliore, Uraban Fantasy per YA dell'anno.


- A presto Susi

6 commenti:

  1. L'ho letto in inglese ed è meraviglioso *-* una bellissima conclusione <3 vorrei prenderlo per completare la saga anche in italiano, ma visto che i precedenti li ho in paperback aspetterò l'uscita del libro in questo formato tanto non ho fretta ;)
    Anch'io adoro il fatto che la scritta cambi colore, ma le copertine le odio xD ogni volta che qualcuno che non ha letto la serie mi chiede cosa significhino i graffi mi vergogno a morte! Soprattutto perchè dopo aver spiegato che non c'entrano nulla arriva la fatidica domanda del "ma allora perchè l'hanno messo?" forse dovremmo chiedere chiarimenti direttamente alla fonte ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha xD hai ragione, ma purtroppo se chiedi alla CE sono i primi che non ti sanno rispondere. All'epoca che decisero di fare queste ristampe andavano di modi licantropi e cover nere...mi sa che hanno rimasto i graffi come segno di riconoscimento anche se non significano nulla. Spero che invece di usate delle foto per TDI usino dei lavori di grafica come quelli di Barbiere per TID :)

      Elimina
  2. Le cover di questa saga le odio dal profondo del cuore, anche perchè io ho preso la primissima edizione dei libri, e i primi due hanno la copertina che riprende l'originale, in libreria fa un effetto tremendo!
    Nonostante abbia amato molto di più la prima trilogia sono comunque curiosa sulla conclusione di questa, quindi non vedo l'ora di leggerlo! *:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che questa è una degna conclusione! Un libro formidabile *__*

      Elimina

I vostri commenti sono l'anima del blog