sabato 19 luglio 2014

Recensione: Rusty Nailed di Alice Clayton

Nuova piccola recensione!

Titolo: Rusty Nailed
Autore: Alice Clayton
Serie: Cocktail #2
Editore: Gallery Books
Trama: In questo seguito di Wallbanger, il secondo libro nella serie Cocktail, i preferiti dai fan Caroline e Simon vivono gli alti e bassi della loro nuova relazione mentre badano ad una casa in San Francisco. 

Giocare a vivere la vita di casa non è mai stato così divertente – o così confusionale. Con il suo boss in luna di miele, Caroline lavora fino a tardi per andare avanti l'azienda di interior design – soprattutto da quando è a capo della rinnovazione di un bellissimo vecchio hotel in Sausalito. Così con il suo fidanzato fotografo sicuro di sé in giro per il mondo per il suo lavoro, lei e Simon sono testa e cuore nella modalità “la lontananza accresce l'amore”. Nessuno dei due si lamenta degli incontri di sesso però! Poi Simon decide che è stanco del tanto viaggiare, ed è improvvisamente di più a casa. Molto di più. E vuole Caroline di più a casa. Anche se la vita romantica dei loro amici provvede molte distrazioni benvenute, e eventualmente craoline e Simon devo chiarire la loro relazione. Nessuno vuole “lontano dagli occhi lontano dal cuore,” ma posso creare il loro lieto fine a metà strada verso il cliché?


La mia recensione

Voto: 3 Stele

Dopo aver letto Tamed di Emma Chase ed essermi divertita un mondo (pensate che ho divorato il libro in una sera) mi son detta che un altro bel romance adult sarebbe stato ideale allora capite quando mi sono buttata sul seguito di Wallbanger – Mr Sbatticuore - avevo delle altissime aspettative: primo perchè il libro è uno tra i più divertenti che abbia mai letto; e secondo perchè ho un bellissimo ricordo del primo libro, sicuramente nella Top 5 dei romance dello scorso anno. Purtroppo Rusty Nailed è stato una completa perdita di tempo.

Iniziamo col dire che pensavo si trattasse di un companion ma invece si è rivelato un seguito, prima nota negativa del libro perchè il precedente si era concluso, aveva posta la parola fine alla storia di Simon e Caroline, quindi non potete capire il nervosismo, soprattutto proseguendo nella lettura e capire poco a poco che il libro non avrebbe dato nulla di nuovo ai personaggi e alla storia perchè il libro si conclude come il primo libro: due ragazzi che si amano ma che decidono di andare con calma e vivere la vita così come come viene.

La nota negativa del libro è dipesa dal fatto che i personaggi, per quanto perfettamente caratterizzati e complessi non si evolvono e non cambiano dal primo libro: ho passato l'intero libro a chiedermi cosa sarebbe successo da mettere in bilico la loro relazione, perchè non succede nulla dall'inizio alla fine, anzi le uniche novità sono proposte dalla vita amorosa dei personaggi secondari. Di solito con questi libri salto interi capitoli per andare alla fine ma mi sono autoimposta di leggere tutto il libro pensando che almeno, ricordando il primo libro, mi sarei fatta delle sane risate ma nulla, neanche un accenno di sorriso per questo libro, una vera è propria delusione.

Caroline, la protagonista e voce narrante si rivela una ragazza a volte davvero egoista e ridicola, con una grande paura di impegnarsi per paura, scusate il gioco di parole, di perdere la propria indipendenza.
Simon al contrario è un personaggio coi fiocchi: disposto a tutto per dimostrare quanto ama la sua fidanzata, anche rinunciare al lavoro che lo porta a viaggiare per il mondo.

Purtroppo non ho davvero nulla da dire in questa recensione. La Clayton ha uno stile superlativo, coinvolgente, semplice che ti porta a leggere le pagine con velocità e riesce nonostante tutto a farti avvincere alla storia, ma purtroppo questo libro non ha una storia solida ma sembra solo una mossa per fare soldi.
L'unica nota positiva del libro è l'analisi che si fa del passato di Simon che aiuta il lettore a centrare meglio il personaggio.

L'unica parte divertente è stata l'epilogo, che come nel primo libro è il PoV del gatto della protagonista.

3 Stelle, per un libro ben scritto ma che avrebbe dovuto dare molto di più. Se cercate una storia d'amore carina senza troppo avvenimenti e sconvolgimenti o plot twist questo libro fa al caso vostro.

Nota a margine: il terzo libro è un companion, speriamo che la Clayton si riscatti perchè con questo libro mi ha parecchio delusa.


- A presto Susi

3 commenti:

  1. Che peccato.
    Speravo potesse essere divertente e coinvolgente come il primo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io lo volevo. Mi ha deluso molto :(

      Elimina
  2. ciao.. sapete quando uscirà in italia rusty nailed? oppure è già uscito?
    grazie

    RispondiElimina

I vostri commenti sono l'anima del blog