lunedì 13 ottobre 2014

Books to Movies: TMI diventerà un telefilm!

Books to Movies
 

The Mortal Instruments diventerà un telefilm!
 

È da ieri pomeriggi da quando è arrivato il primo tweet di Martin Moskowitz che ne parlo con le miei amiche, poi con il post di Hollywood Reporter si sono aperte le danze di milioni di post di vari Blog e testate e, come spesso accade, sono iniziate le attese speculazioni.
 
Prima volevo scrivere solo un post sulla Pagina FB del Blog poi mi son detta che ho tantissime cose da riportare e che sarebbe stato ideale scriverne un post per il blog quindi eccomi qui a parlarvi di una delle news che più mi colpiscono perché si tratta della trasposizione di una delle mie serie preferite in un telefilm, dopo il colossale flop del film al botteghino di un anno fa.
 
La Costantin Film, la compagnia di produzione che controlla i diritti del franchise di The Mortal Instruments di Cassandra Claire, rilancerà la storia come serie tv.
 
La Costantin ha assunto Ed Decter, che ha scritto e prodotto per Helix, Unforgettable, In Plain Sight e The Client List, come showrunner. Il progetto è attualmente in definizione, la Costantin ha pianificato di iniziare la produzione il prossimo anno. Ancora nessun network è coinvolto in tutto questo.
 
Detto ciò molti siti hanno riportato notizie quanto varie quindi mi sembra il momento di dire la mia.
 
 
 
La prima domanda che dobbiamo rispondere è:
  • La nuova produzione utilizzerà gli stessi attori?
Molto probabilmente no. Non solo perché attori del calibro, e ora anche importanza, di Lily Collins non credo accetterebbero di spostarsi dal cinema alla TV, non è una cosa che capita spesso soprattutto se suddetti attori non hanno mai partecipato a dei telefilm. Diversamente credo che gli altri attori del cast abbiano a questo punto della loro carriere un cachet troppo elevato per poterli legare alla produzione o, com'è più probabile non abbiano più l'età per rientrare nella parte del personaggio che interpretavano nel film.
 
Personalmente poi ritengo che con un reboot l'idea migliore sia di recastare tutti gli attori in modo tale da ripartire da zero a tutti gli effetti e non legare visivamente il nuovo TMI al film.
 
Senza iniziare a buttare il nome di papabili attori per la parte di questo o quel personaggio, desidererei vedere un cast molto giovane, 20/22 anni al massimo.
 
PS: l'unico attore che rivorrei è Godfrey Gao, sì perché lui è l'unico Sommo Stregone che accetterò mai xD.
 
Passiamo alla seconda domanda:
  • Quale sarebbe il network ideale per la serie?
Allora escludiamo dal principio HBO e Starz e MTV, primo perché questi network spendono già abbastanza soldi per i progetti che hanno in attivo ora come ora a partire da GoT e Outlander e per MTV solo perché già si è assoldata il progetto legato alla trasposizione dei libri di Terry Brooks.
 
Ok, sì dispiace anche a me perché queste sono le sole serie TV realmente fedeli ai libri da cui sono tratte, ma ciò non vuol dire che un altro Network non possa lavorarci come si deve!
 
Spero che possano prendere invece esempio da questi e pensare bene alle loro carte, perché un telefilm fatto come si deve è fonte in questi tempi di un grande compenso remunerativo.
 
Ma andiamo per ordine una serie tratta da dei libri funziona solo se si ha un tot di episodi minimo 10/14 (i tipici 10 di GoT e 16 di Outlander) in modo da non avere episodi da colmare con nuovo materiale non presente nei libri, mica vogliamo fare la fine di The Vampire Diaries? Anche se amo lo Show della CW non voglio uno show che abbia in comune con i libri solo i nomi dei protagonisti! E la CW in genere, ma anche la Fox con Delirium ad esempio, non sono state molto fedeli con i loro adattamenti, soprattutto se sono pochi i progetti andati in porto dopo il pilot (Solo TVD, The 100 – anche questo diversissimo dal libro, The Secret Circle – anche questo diverso) The Selection ricordiamo che ha visto bocciare due pilot prima di vedere naufragare il progetto.
 
In più ricordo che la CW essendo per metà della Warner Bros ha già in cantiere gli adattamenti di tre fumetti della DC come Arrow, The Flash e I-Zombie in partenza quest'ultimo nel 2015 e che quindi non credo abbia spazio per altri adattamenti.
 
Quindi l'unica cosa che mi auguro è che il qualsiasi network che comprerà il progetto abbia come modello GoT e Outlander e che dia ai fan un lavoro fedele alla storia dei libri di Cassandra Clare.
 
 
Ultimo punto rimasto da affrontare:
  • Il telefilm ripartirà da CoB o da CoA?
Qui abbiamo un po' di confusione. L'idea migliore, anche quella suggerita dalla Clare è ripartire ex novo, da zero per rimanere fedeli alla storia e avere un nuovo inizio. Al contrario in un articolo tedesco si parla dal ripartire dal secondo libro. Ora non conoscendo il tedesco non posso dir nulla ma spero che sia solo un po' di confusione.
 
Da fan dei libri in primis mi auguro solo che il progetto vada in porto e che il risultato sia ottimo al contrario preferisco che le cose rimangano così come sono perché un altro flop non lo gestirei.
 
 
Per leggere le reazioni e alcune domande a cui ha risposto Cassandra vi invito sul sito ufficiale Italiano Shadowhunters.it, il più aggiornato della rete.

 
 
- A presto Susi
 

16 commenti:

  1. Come te non so se essere estremamente felice o molto triste. Avrei preferito una serie Tv già di partenza, ma affrontare un nuovo cast mi preoccupa abbastanza. Mah, stiamo a vedere!

    RispondiElimina
  2. Credo sia un'idea fantastica, purché la serie TV venga fatta meglio del film. Se poi cambiassero gli attori, sarebbe anche meglio! Certo, Alec, Simon e Magnus sono perfetti, ma gli altri?!
    Spero che non facciano come con The Vampire Diaries, e che non cambino tutta la trama >_<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hanno le idee chiare potrebbe essere un successo :) il fandom è grande bisogna avere un buon script

      Elimina
  3. Sinceramente The mortal instruments non ce lo vedo molto come serie TV (a differenza di The infernal devices, che ce lo vedo molto), ma se il progetto venisse in porto lo guarderò sicuramente. Spero che facciano qualcosa di meglio del film. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me lo auguro anche io! Il progetto deve essere concreto non vorrei un altro buco nell'acqua!

      Elimina
  4. Anche io farò un post a riguardo, perchè gli scleri da farci sono davvero tantissimi!
    Comunque, per quanto riguarda da dove cominceranno, spero non facciamo l'ulteriore cavolata di cominciare dal secondo. Cioè, semplicemente no. Devono rifare il primo a serie come si deve e poi andare avanti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! Ricominciare da CoB e nuovi attori :)

      Elimina
  5. "l'unico attore che rivorrei è Godfrey Gao, sì perché lui è l'unico Sommo Stregone che accetterò mai xD."
    QUOTONE! Come dicevo anche su facebook prima, diamo il via alla petizione! xD

    Ce lo vedo proprio bene come serie tv.
    E anche io voto per ripartire da zero. Fare finta che quell'abominio di film non sia mai stato proiettato xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia cì leggiamo nel pensiero! Speriamo vado in porto e che sia un successo!

      Elimina
  6. Io rivoglio tutti gli attori di prima, secondo me sono perfetti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Opinioni, il problema non è tanto il essere perfetti ma che qui si parla di TV quando la maggior parte degli attori del film lavorano solo al cinema ora ;)

      Elimina
  7. forte..mi paice come idea..sarà che adoro le serie tv..però spero vivamnete mantengano la trama dei libri!..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Primo punto rimanere fedeli alla trama se no non avremo mai un progetto serio!

      Elimina
  8. Sono felicissima di questa notizia perché Città di ossa non mi era piaciuto per niente! Spero tantissimo cambino tutti gli attori! Non mi piacevano tanto, eccetto Lily Collins e l'attore che interpreta Simon (che non ricordo il nome) che a mio parere andavano benissimo!

    Ad ogni modo credo che chiunque produrrà la serie sarà abbastanza fedele ai libri. Città di ossa è stato un disastro proprio perché più della metà della storia non era fedele alla storia del libro. Non credo che dopo aver sbagliato la prima volta i produttori ricadano nello stesso errore. Sarebbe da stupidi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusy concordo! Nuovo cast e si parte alla riscossa! Sono fiduciosa, voglio che venga fatto alla perfezione e che tutto vada in porto! Immagina le attese per i libri della Clare intervallate dalla visione del Telefilm/trailer/promo/still/comicon? È senza dubbio un mondo molto molto allettante in cui vivere (parlando da fan della serie ovvuamente xD)

      Elimina

I vostri commenti sono l'anima del blog