lunedì 3 luglio 2017

Blogtour: Sei tutto per me di Jennifer L. Armentrout - Cam & Avery

Blogtour
 
 
Cam & Avery
 
Il prossimo 6 Luglio arriverà in tutte le librerie Sei tutto per me, l'ultimo ed attesissimo capitolo della serie Wait for You/Ti aspettavo di J. Lynn, al secolo la bravissima e talentuosa autrice americana al vertice delle classifiche bestseller in giro per il mondo, Jennifer L. Armentrout!
 
 
 
Ho iniziato una nuova vita
Ho ricominciato a sperare
Ho fatto pace col tuo rifiuto
Ma poi tu sei tornato…
Ci sono volute poche ore perché il mondo di Jillian Lima andasse in frantumi, e sei lunghi anni prima che lei trovasse il coraggio di tornare a casa per gestire la palestra del padre. Jillian si era aspettata molte difficoltà, ma mai avrebbe pensato che l'ostacolo maggiore sarebbe stato dover convivere con Brock, il ragazzo cui aveva confessato il suo amore, per ottenere in cambio un secco rifiuto. Brock Mitchell ha fatto molta strada da quand'era un teppista di quartiere. Grazie all'aiuto del padre di Jillian, è diventato un campione di boxe, nonché lo scapolo più ricercato della città. E gli basta uno sguardo per capire che Jillian non è più la ragazzina insicura che aveva respinto: è diventata la donna dei suoi sogni, l'unica che lo faccia sentire completo. E, ogni volta che è con lui, Jillian ha l'impressione che ogni difficoltà scompaia e che in lei rinasca il seme della speranza. Tuttavia, non appena il passato bussa alla sua porta, Jillian capisce che è venuto il momento di affrontare i suoi demoni. Ma la relazione con Brock le darà la sicurezza necessaria per chiudere i conti una volta per tutte o sarà il tallone d'Achille che la distruggerà?
 
 
_____________
 
Come prima tappa di questo blogtour ci occuperemo di dare uno sguardo alla prima coppia presentataci con questa serie, ovvero parleremo di Cam e Avery!
 
L’università è la sua via di fuga. Per troppi anni, dopo quella maledetta festa di Halloween, l’esistenza di Avery Morgansten è stata un incubo, e adesso lei può finalmente ricominciare da capo. Tutto ciò che deve fare è arrivare puntuale alle lezioni, mantenere un profilo basso e – magari – riuscire a stringere qualche nuova amicizia. Quello che deve assolutamente evitare, invece, è attirare l’attenzione dell’unico ragazzo che potrebbe mandare in frantumi il suo futuro... Cameron Hamilton è il sogno proibito delle studentesse del campus: fisico atletico e ammalianti occhi azzurri, è il classico ribelle dal quale una brava ragazza come Avery dovrebbe tenersi alla larga. Eppure Cam pare proprio spuntare ovunque, col suo atteggiamento disincantato, le simpatiche punzecchiature e quel sorriso irresistibile. E Avery non può ignorare il fatto che, ogni volta che sono insieme, il resto del mondo scompare e lei sente risvegliarsi quella parte di sé che pensava di aver perduto per sempre. Però, quando inizia a ricevere delle e-mail minacciose e delle strane telefonate notturne, Avery si rende conto che il passato non vuole lasciarla andare. Prima o poi la verità verrà galla e, per superare anche quella prova, lei avrà bisogno d’aiuto. Ma la relazione con Cam sarà la colonna che la sorreggerà o lo «sbaglio» che la trascinerà a fondo?
 
 
  
L'università è il suo nuovo inizio. Dopo quasi un anno trascorso in un limbo di malinconia, Cameron Hamilton vuole lasciarsi il passato alle spalle, riprendere gli studi e, finalmente, tornare a divertirsi. Tanto lui è abituato a ottenere sempre ciò che vuole, in particolare quando si tratta di ragazze. Ma tutto cambia il giorno in cui, per caso, si «scontra» con Avery. E non solo perché lei sembra essere immune al suo fascino (sebbene Cam ci provi in ogni modo...), ma soprattutto perché è una ragazza diversa dalle altre, così sensibile e sfuggente, eppure allo stesso tempo determinata e sicura di sé. In brevissimo tempo, Cam si innamora perdutamente di lei, senza sapere che l’atteggiamento ostentato da Avery è in realtà una maschera dietro la quale lei nasconde le sue paure e i suoi segreti, una maschera che le impedisce di confessargli ciò che prova davvero per lui. Però Cam non ha nessuna intenzione di rassegnarsi, ed è pronto a tutto pur di fare breccia nell'armatura che protegge il cuore di Avery e guadagnare la sua fiducia.
 
Inoltre sono presenti dei mini racconti extra: La proposta; È per sempre.
 
 
 
 
Cameron Hamilton
Due dita mi si posarono sotto il mento per sollevarmi il viso. Due occhi di un azzurro incredibile e incorniciati da folte ciglia nere mi stavano fissando. Il blu elettrico era in tale contrasto con le pupille nere che mi domandai se fossero veri. [...]
Era bellissimo da far girare la testa. Alto almeno venti centimetri più di me, spalle larghe e fianchi stretti, aveva un corpo atletico, come quello di un nuotatore. I capelli neri gli ricadevano sulla fronte in morbide onde, sfiorando le sopracciglia. Gli zigomi pronunciati e le labbra carnose ed espressive completavano il pacchetto. E con quei occhi color zaffiro, santo cielo...
[...]
Ma era più che un bel ragazzo: Cam era affascinante, gentile, dolce e divertente. Era il genere di ragazzo che volevi portarti a casa con gli amici, il ragazzo che non restava mai single troppo a lungo, quello di cui ti innamoravi perdutamente.
 
 
 
Avery Morgansten
 Quale ragazzo non ha un debole per le rosse?
Definirla carina era riduttivo. Aveva due occhioni col del whisky invecchiato, lentiggini sul piccolo naso e zigomi alti. Le labbra erano di un delizioso color ciliegia, grandi per quel viso, piene e carnose.
 
«Non devi essere nervosa. Sono felice di essere qui con te, Avery. Non devi preoccuparti di fare buona impressione o di piacermi. Lo hai già fatto.» «È che…» Scossi la testa ignorando il nodo in gola. Lo fissai. «Sei così… Non lo so. Sai sempre cosa dire a…» «A…?» Mi ravviai i capelli e lasciai ricadere la mano in grembo. Mi tremava. «Dici sempre la cosa giusta.» «È perché sono…» «Fantastico. Questo lo so.» Si appoggi ò allo schienale. «Non intendevo questo, ma sono contento che tu ti sia accorta di quanto sia meraviglioso.»

La risata di Avery mi entrò dentro e io le presi il volto tra le mani. Fissando i suoi occhi allegri, nei miei pensieri si formarono tre parole: io la amavo.
Quel sentimento era presente già da un po', probabilmente da più tempo di quanto volessi ammettere. Forse addirittura dalla prima volta che mi aveva detto di no, avevo iniziato ad innamorarmi di lei.
Ed ero innamorato di lei anche in quel preciso istante.
 

Il calore mi percorse le vene mentre il mio corpo diventava teso in un modo benvenuto, delizioso.
I miei occhi si chiusero mentre le sue labbra sfioravano le mie una volta e poi due, come se stessero riprendendo di nuovo i contatti con la loro sensazione. Il tocco lieve, appena percettibile era esasperante.
Cam spostò il suo peso sul braccio sinistro e con l'altra mano, coprì la mia guancia con le sue dita. Mi baciò l'angolo delle labbra e poi l'altro prima di far scivolare la sua mano dietro la base del mio collo. Le sue labbra si mossero lungo la mia gola, tracciando un sentiero fiammeggiante fino al mio orecchio. Un brivido danzò lungo la mia pelle, strappandogli una risata profonda e roca. Le sue labbra premute contro quel delicato punto sotto l'orecchio, e un gemito risalì fuori dalla gola.
«Buona Notte Avery.»
E poi mi baciò – mi baciò come fece la notte del nostro appuntamento prima di andarsene. Mi baciò come se fosse un uomo in cerca di ossigeno e io ero l'unica aria di cui avesse bisogno. La mano dietro il mio collo mi teneva ferma, alzata sui gomiti mentre la sua bocca mi divorava. E quella era l'unica parola che potevo usare per spiegare accuratamente come mi baciò.
 
Ma cosa rende unici Ti aspettavo e Ti fidi di me? La risposta è semplice: Cam, questo protagonista semplice, dal sorriso contagioso e bello da morire che per inseguire il vero amore, la ragazza che lo ha letteralmente stregato, è disposto ad aspettare.

Tra tutti i libri di Jennifer L. Armentrout, e tra tutti i suoi personaggi maschili, Cam è in assoluto il mio preferito. Non solo è bello, moro con degli occhi blu nei quali è facile perdersi, ma anche intelligente ed un cuoco provetto, chi non si farebbe conquistare con un paio di ottimi cookies fatti in casa?
 
Avery, invece, è la rappresentazione della forza e del coraggio. Lei è quella ragazza che decide di prendere in mano il suo futuro e fare il possibile affinché il suo passato finisca per sempre di condizionarla.
 
 
Questa puntata alla scoperta di Cam e Avery termina qui ma mi raccomando non perdete le prossime tappe e le meravigliose coppie della serie Ti aspettavo!
 

- A presto Susi

 

1 commento:

  1. Cam e Avery hanno un posto speciale nel mio cuore❤

    RispondiElimina

I vostri commenti sono l'anima del blog