mercoledì 26 settembre 2018

Review Tour: L'amore è sempre in ritardo di Anna Premoli

Review Tour
 
 
L'amore è sempre in ritardo di Anna Premoli
 
Da domani sarà in vendita L'amore è sempre in ritardo di Anna Premoli, ultimo romanzo edito dalla regina del rosa Italiano!
 
 
I primi amori sono di solito un dolce ricordo, capace di far sorridere. Non per Alexandra Tyler: Norman Morrison, il migliore amico di suo fratello Aidan, l’ha rifiutata senza tante cerimonie dopo che lei ha trascorso l’adolescenza a corteggiarlo e a comporre per lui terribili lettere d’amore in rima. Ogni volta che lo vede – anche ora che è una donna adulta e sta finendo un dottorato in Geologia alla Columbia – non riesce proprio a controllare il malumore. Le sue storie sentimentali sono state tutte un fallimento. E la colpa, secondo Alex, è proprio di Norman. Quando, stanca di incontri poco entusiasmanti, decide di prendersi una sacrosanta pausa dal complicato mondo degli appuntamenti, Norman, altrettanto stufo di pranzi tesi in casa Tyler, le propone una tregua: lasciarsi il passato alle spalle e provare a comportarsi in modo almeno amichevole. Alex non può tirarsi indietro di fronte a quella che per lei suona quasi come una sfida: trattarlo in modo cordiale in fondo non dovrebbe essere così difficile. O almeno, questo è quello che crede…
 
 
____________
 
La mia recensione
Voto: 4 Stelle

L'amore è sempre in ritardo è in assoluto il libro che ho aspettato con più ansia che Anna Premoli scrivesse, una storia accennata già con È solo una storia d'amore e chiesta a gran voce dopo l'arrivo di Non ho tempo per amarti.

Questa è la storia di Alexandra, giovane ricercatrice di soli 27 anni che ha trascorso ben 18 anni ad inseguire il primo amore, corteggiandolo con lettere d'amore scritte in rima e dichiarazioni non contraccambiate che l'hanno lasciata con il cuore spezzato.
Norman Morrison è un agente letterario, rigido ed impassibile sembra che niente e nessuno possa scalfirlo tranne una rinata amicizia con Alex, la sorellina del suo miglior amico, la ragazza che non si è mai preoccupata di fargli sapere che lo ha sempre amato anche quando per lui una relazione con lei è sempre stata considerata impossibile.

Un romanzo romantico che parla di due persone che si conoscono così bene da prevedere le mosse l'uno dell'altro ma che quando si tratta di sentimenti fanno molta fatica ad esprimersi. Second chance romance, una delle più classiche trope romantiche ma che non smentisce mai e che non delude. Questo è un romanzo ricco di banter e che si sviluppa sulla formidabile chimica che si crea tra le due voci narranti: una ragazza esuberante ed energica contrapposta ad un uomo taciturno e riservato un equilibrio perfetto in grado di saper dar vita ad una delle storie più belle nate dalla penna della Premoli.

Se avete letto i due romanzi che precedono questo riguardo al mondo letterario fantastico scritto dalla Premoli già conoscerete Norman ma posso assicurarvi che con questo romanzo impareremo a conoscerlo molto di più e a conoscere parti del suo carattere che ce lo faranno mostrare sotto un'altra luce.
Alex, invece, è assoluta la eroina che amo leggere nei romance: intrepida e coraggiosa, che non ha assolutamente paura di mostrare le sue emozioni e di fare il primo passo quando si tratta dell'unico ragazzo che abbia mai davvero amato.

L'amore è sempre in ritardo è una storia che si legge in un pomeriggio, che contagia il lettore e lo porta a divorare le pagine una dopo l'altra soprattutto grazie ad una narrazione molto veloce e coinvolgente, due personaggi che già si conoscono ma che hanno ancora molta da dire, ma soprattutto grazie ad uno stile fluido, mai ripetitivo e che tiene sempre vivo l'interesse del lettore, incuriosendolo a più riprese e introducendo nel testo una parte epistolare e una parte contenente conversazioni in chat, che rendono moderna da un lato e romantico dall'altro la storia narrata.

Ottima costruzione della storia, ottima caratterizzazione dei personaggi – assolutamente il romanzo della Premoli dove avviene il miglior sviluppo per quanto riguarda la crescita dei protagonisti, in più concede al lettore buoni presupposti nel aspettare un romanzo ancora ambientato in questo mondo.

Una storia romantica, dolce, che ci mostra quanto sia difficile alcune volte accettare il dono più grande che il prossimo possa farci, ovvero quanto possa essere duro comprendere che l'amore in cambio vuole solo essere contraccambiato.

Ho adorato il finale, è esattamente il genere di finale che mi ritrovo a rileggere più e più volte una volta concluso il romanzo.

4 Stelle

Ebook offerto dalla Newton Compton
 
 
 
- A presto Susi
 



3 commenti:

  1. Un romanzo carinissimo che aspettavo da tempo!

    RispondiElimina
  2. Ho trovato molto interessante la caratterizzazione dei personaggi, ho adorato sia Alex che Norman

    RispondiElimina
  3. Come te ho adorato il finale, era proprio quello che desideravo.

    RispondiElimina

I vostri commenti sono l'anima del blog