sabato 5 ottobre 2013

Intervista: Jennifer A. Nielsen - Il Principe Perduto

Intervista


Domande e curiosità direttamente dalla voce dei vostri autori preferiti!

L'intervistata speciale di oggi è Jennifer Nielsen, autrice di libri Fantasy per ragazzi, in arrivo in Italia con Il Principe Perduto il 23 Ottobre.



Per iniziare qualche notizia riguardo la nostra autrice.

Jennifer vive ai piedi di una montagna molto alta nel Nord dello Utah con suo marito, tre figli, e un cane. Ama l'odore delle giornate di pioggia, cioccolata calda, e dei vecchi libri, preferibilmente tutti e tre insieme. È un ex insegnante, regista di teatro, e ha vissuto una breve ma disastrosa carriera come venditore porta a porta. Nel suo tempo libero, tende ad andare in panico, chiedendosi cosa ha dimenticato di fare per avere concedersi del tempo libero.

Il 23 Ottobre Jennifer arriverà anche sugli scaffali delle nostre librerie con il libro che le ha dato il successo mondiale: Il Principe Perduto

Titolo: Il Principe Perduto
Serie: The Ascendance Trilogy #1
Editore: Feltrinelli
Trama: Tra false identità, la competizione per il trono (e per la vita), la promessa di risvolti romantici e l’ambientazione fantasy, un romanzo in cui prevalgono l’avventura, l’azione e i dialoghi, con personaggi perfettamente caratterizzati e un ritmo narrativo che trascina il lettore fino all’ultima pagina, senza perdere un colpo. Sage, scaltrissimo orfano di strada, viene reclutato insieme ad altri due ragazzi da Conner, un nobile che vuole formarli a immagine e somiglianza del principe Jaron, rapito dai pirati e presumibilmente morto da tempo. La famiglia reale è stata assassinata e, prima che qualche reggente possa avanzare la pretesa del trono, Conner è deciso a presentarsi a corte con un sosia del principe perduto. Ha solo due settimane per far diventare i tre ragazzi colti, educati e abili con la spada come un principe. Poi ne sceglierà uno. Gli altri due saranno solo scomodi testimoni.

Iniziamo con l'intervista

  • When did you start writing? (Quando hai iniziato a scrivere?)

I started writing at age 12. For the story, I needed to know how to break into locks. I called a locksmith to help me, and he became angry. I did not want to write anymore, and decided I would not be an author. I started writing again as an adult after I had my first baby. I was staying home with him and became bored when he napped, so writing was a good way to have something to do. 

Ho iniziato a scrivere a 1 anni. Avevo bisogno di sapere come scassinare le serrature. Chiamai un fabbro per farmi aiutare, e lui si arrabbiò. Non volevo più scrivere, e decisi di non voler più essere un autrice. Ho ricominciato a scrivere ancora da adulta dopo aver avuto il mio primo bambino. Rimanevo a casa con lui e mi scocciavo quando lui riposava, e scrivere era un buon modo per aver qualcosa da fare.


  • Why do you write? (Perchè scrivi?)

For me, a story is like an itch that I can't reach. But when I start to write, I'm scratching that itch. I am always working on a story - planning, writing, or editing. Or all of them!

Per me una storia è come un prurito che non riesco a raggiungere. Ma quando inizio a scrivere, sto grattando quel prurito. Lavoro sempre ad una storia – pianificazione, scrittura o revisione. O tutti insieme.


  • Are you a reader too? What's your favorite book/author ever? (Sei anche un lettore? Quali sono i tuoi libri/autori preferiti?)

Yes, I love reading a great story! There are so many books I love, but my favorite book from childhood is probably THE WOLVES OF WILLOUGHBY CHASE by Joan Aiken. One of my current favorites is GRAVE MERCY by Robin LaFevers. 

Si, mi piace leggere molto! Ci sono molti libri che amo, ma il mio libro preferito dell'infanzia è probabilmente The Wolves of Willoughby di Joan Aiken. Uno dei miei preferiti attuali è Grave Mercy di Robin LaFevers (Il Segno del Destino edito Fanucci).


  • Are your characters based on real people? (I tuoi personaggi sono basati su persone reali?)

No, I never base characters on real people because I am cruel to my characters. I could not do that if the character was like someone I already know. However, sometimes I do include certain details about real people. For example, in The False Prince, Sage is a talented thief. I used to be a teacher and once had a student who stole the watch from his bus driver every time he took the bus. He always gave the watches back, but he also always got away with stealing. I thought about him when I wrote about Sage.

No, non baso mai i personaggi su persone reali perchè sono crudele con i miei personaggi. Non potrei farlo se il personaggio fosse qualcuno che conosco già. Tuttavia, qualche volta includo certi dettagli di ersone reali. Per esempio, in Il principe Perduto, Sage è un ladro talentuoso. Ero un insegnante e una volta avevo uno studente che rubava l'orologio all'autista del bus, ogni volta che prendeva il bus. Restituiva sempre l'orologio, ma la passava sempre liscia col rubare. Ho pensato a lui quando ho scritto di Sage.


  • Why do you write Fantasy books? (Perchè scrivi Fantasy?)

I love working in real history, but then building an original world in that setting. I love the freedom to mix the real story with fantasy ideas. In fact, my next set of books will do just that (THE PRAETOR WAR, 2015). The story happens in ancient Rome with a runaway slave, a Praetorian guard corrupted and the magic of Julius Caesar.

Mi piace lavora con la storia reale, ma poi costruire un mondo originale in quel ambiente. Amo la libertà di unire storia reale con idee fantasy. Infatti, la mia prossima serie di libri sarà così (The Praetor War, 2015). la storia ha luogo nell'antica Roma con uno schiavo in fuga, una guardia pretoriana e la magia di Giulio Cesare. 


  • How is born the idea for The False Prince? (Come è nata l'idea per Il Principe Perduto?)

For many months, I liked the idea of a story about a person who must pretend to be royalty or will be killed. But there were many questions I could not answer: Where is the real prince? Who must be forced into this plan? Who is the villain? I kept the idea in my head until the day I found Sage. And once I had him, I was ready to write the story.

Per molti mesi, mi piaceva l'idea di una storia su una persona che si deve fingere di essere un Reale o verrà ucciso. Ma c'erano molte domande che non sapevo come rispondere: Dove è il vero principe? Chi deve essere costretto a questo piano? Chi è il cattivo? Ho mantenuto l'idea nella mia testa fino al giorno in cui ho trovato Sage. Una volta che avevo lui, ero pronta ad a scrivere la storia. 


  • How is born Sage's character? (Come è nato il personaggio di Sage?)

Sage came from a song, "Guaranteed" by a singer named Eddie Vedder. A line in that song said, "I knew all the rules, but the rules did not know me, guaranteed." And I thought that was the character I wanted to write about - someone who knows exactly what game he is playing, but none of the other players know that the rules are being changed in secret.

Sage is the most unique character I've ever written. He is defiant, arrogant, sarcastic, and can't stay out of trouble for more than ten minutes. But he is also caring, intelligent, and brave. He could be your greatest friend, or your worst enemy.


Sage viene da una canzone, “Guaranteed” di un cantante chiamato Eddie Vedder. Un verso in quella canzone dice, “I knew all the rules, but the rules did not know me, guaranteed.” (conosco tutte le regole, ma le regole non conoscono me, garantito) ed ho pensato che quello era il personaggio di cui volevo scrivere – qualcuno che conosce esattamente a quale gioco sta giocando, ma nessuno degli altri giocatori sa che le regole stanno cambiando in segreto. 

Sage è il personaggio più unico che ho mai scritto. È arrogante, insolente, sarcastico, e che non riesce a stare lontano ai guai per più di dieci minuti. Ma è anche attento, intelligente e coraggioso. Potrebbe essere il tuo miglior amico, o il tuo peggior nemico. 


  • What do you love the most about you work? And what's the worst thing about it? (Cosa ami di più del tuo lavoro? E qual è la cosa peggiore?)

I love meeting fans and talking to them. And I love the moment of writing when I can imagine the next scene and know it will be great.

Amo incontrare i fans e parlare con loro. E adoro il momento della scrittura quando posso immaginare la scena successiva e so che sarà magnifica. 


  • Who supported/encourage you during the first stages of your carreer as a writer? (Chi ti ha aiutata/incoraggiata durante le prime fasi della tua carriera come scrittrice?)

My husband has always been very supportive of my writing and never complained about all the hours I spent writing before I finally found success. Also, I had two writing partners. We shared our writing and all learned to write better. Because of my writing partners, I did not give up. I am very grateful to all of them for where I am now.

Mio marito è sempre stato molto favorevole della mia scrittura e non si è mai lamentato di tutte le ore che ho trascorso scrivendo prima di trovare successo. Inoltre, ho avuto due partner di scrittura. Abbiamo condiviso la nostra scrittura e tutte abbiamo imparato a scrivere meglio. Grazie ai miei partner di scrittura, non mi sono arresa. Sono molto grata ad ognuna di loro per dove sono ora.


  • What do you think about the possibility of seeing you book turned into a movie? (Cosa pensi della possibilità di vedere il tuo libro diventare un film?)

I would love to see The False Prince turned into a movie. I think the story would make a great movie for people all over the world. But for now, I just have to wait patiently to see if it will happen. Unfortunately, I'm not a very patient person...

Mi piacerebbe vedere Il Principe Perduto diventare un film. Penso che la storia farebbe un grande film per persone in tutto il mondo. Ma per ora, devo solo aspettare pazientemente per vedere cosa accadrà. Sfortunatamente, non sono una persona paziente... 

Per chi non lo sapesse i diritti di The False Prince sono stati opzionati!

  • Do you have a fancast for your characters? If so, can you share it with us? (Hai un fancast per i tuoi personaggi? Se si, puoi condividerlo con noi?)

My fans have been voting on their dream cast on my blog. If you want to see some faces they like for the major characters, go here: http://www.jennielsen.com/archives/929

I miei fans hanno votato il loro dream cast sul mio blog. Se volete vedere alcune dei fvolti che a loro piacciono per i personaggi principali, vai qui: http://www.jennielsen.com/archives/929


  • Have you ever been in Italy before your upcoming travel? (Sei stata già in Italia prima del tuo prossimo viaggio?)

I was in Venice two years ago and it was more beautiful than I could have imagined. This time, we will be in Rome for a week to do research for my next series of books, and then we will go to Umbria and explore. 

Sono stata a Venezia due anni fa ed è stato più bello di quanto potessi immaginare. Questa volta andremo a Roma per una settimana per fare ricerche per la mia prossima serie di libri, e poi andremo in Umbria ed esplorare. 

Jennifer è stata in Italia la penultima settimana di Settembre (Lintervista è stata organizzata prima del suo viaggio)
  • What are you most looking forward to seeing? (Qual è la cosa che non vedi l'ora di vedere?)

I am excited to meet the Roman people. These great people have built their lives in this ancient city and I hope to make many new friends there.

Sono entusiasta di incontrare le persone di Roma. Queste grandi persone hanno costruito la loro vita in questa città antica e spero di fare tante nuove amicizie lì.


  • Why did you pick out Italy for your research? What do you expect to find or see? (Perchè hai scelto l'Italia per le tue ricerche? Cosa speri di trovare o vedere?)

My next series of books is called THE PRAETOR WAR. That story will take me beneath the Colosseum, inside the Cloaca Maxima, through the Roman Aqueducts, and around the Circus Maximus. I hope to find details in all of those places that will make ancient Rome come alive for readers everywhere.

La mia prossima serie di libri si chiama The Praetor War. Questa storia mi porterà sotto il Colosseo, all'interno della Cloaca Maxima, attraverso gli acquedotti romani e intorno al Circo Massimo. Spero di trovare dettagli in tutti questi luoghi che renderanno l'antica Roma prendere vita per i lettori di tutto il mondo.


  • One thing you love about Italy (music, food, culture, art...) (Una cosa che ami dell'Italia (musica, cibo, cultura, arte...))

Where I live, a building is considered old if it's been here for 100 years, and we don't even have many of those. But in Italy, there are places that are several hundred years old, or even longer. I love to go into an old place, close my eyes, and imagine what life was like when that place was new. I love to see the little details of a carving, or words on a tombstone, or to find some other hidden treasure and know that seeing it connects me to the person who created it many hundreds of years ago.

Dove vivo, un edificio è considerato vecchio se è stato costruito da 100 anni, e non abbiamo nemmeno molti di questi. Ma in Italia, ci sono luoghi che sono diverse centinaia anni, o anche di più. Amo andare in un luogo antico, chiudere gli occhi e immaginare com'era la vita quando quel posto era nuovo. Mi piace vedere i piccoli dettagli di un intaglio, o parole su una lapide, o trovare qualche altro tesoro nascosto e sapere che vederlo mi connette alla persona che lo ha creato centinaia di anni fa.

Con questo si conclude la terza intervista del Blog! Spero vi sia piaciuta!
Io non vedo l'ora di comprare il libro ed immergermi in questo Fantasy e voi?

- A presto Susi

3 commenti:

  1. Bello! Sec me dagli 11 anni in su è perfetto!

    RispondiElimina
  2. si sa quando esce il 2 libro in italia?

    RispondiElimina

I vostri commenti sono l'anima del blog